Art Saype rende omaggio a SOS Méditerranée con una nuova opera
Artland artstreet art

Saype rende omaggio a SOS Méditerranée con una nuova opera

-
Claudia Fuggetti
Saype rende omaggio a SOS Méditerranée con una nuova opera | Collater.al

Il talentuoso artista belga Saype, del quale avevamo precedentemente parlato qui, è tornato con un nuova spettacolare creazione di 5.000 m² sulle rive del Lago di Ginevra. L’opera di land art è intitolata “Messaggio dal futuro” e rende omaggio al lavoro dell’associazione SOS Méditerranée, che ogni anno salva i migranti nel Mar Mediterraneo. Il murales è stato collocato sul prato del parco adiacente al quartier generale delle Nazioni Unite e rappresenta una bambina, chiamata “Futuro”, perché proprio i bambini andranno a costituire la società del domani.

L’artista spiega il suo lavoro così:

“With my team, we are very happy, this project was born in March 2018. We are very sensitive to the fact that people put their life aside for two weeks, three weeks, to go on board the SOS Mediterranean Aquarius boat, knowing full well that they will be confronted with abominable life situations, we had a whole period of doubts, we did not know how to position ourselves because the migration issue is really thorny. There is no clear question: we understand the people of southern Italy who have the bulk of the migratory flow and who saturate, but we have to understand the people who cross the Mediterranean. to be born in a country at war, or in economic social misery, and what would be done in their place? “

Dai un’occhiata al suo sito web per saperne di più.

Saype rende omaggio a SOS Méditerranée con una nuova opera | Collater.al  Saype rende omaggio a SOS Méditerranée con una nuova opera | Collater.al Saype rende omaggio a SOS Méditerranée con una nuova opera | Collater.al Saype rende omaggio a SOS Méditerranée con una nuova opera | Collater.al

Saype rende omaggio a SOS Méditerranée con una nuova opera | Collater.al

Artland artstreet art
Scritto da Claudia Fuggetti
x
Ascolta su