Art Le illustrazioni sui tabù della sessualità di Shut Up Claudia
Artillustration

Le illustrazioni sui tabù della sessualità di Shut Up Claudia

-
Collater.al Contributors
Shut Up Claudia | Collater.al 11

L’illustratrice e graphic designer portoghese Claudia, nata a Braga in Portogallo ma che vive da tempo in Italia, è molto conosciuta nel campo in quanto spicca grazie alle sue opere schiette e molto divertenti. Nota su Instagram come Shut Up Claudia, si è sempre dedicata all’illustrazione fin da quando era piccola riuscendo a trasformare questa sua passione nel suo lavoro a tempo pieno.
Per realizzare i suoi progetti prende molto spunto da altri artisti, in particolare, da Joan Cornellà e da André da Loba.
Nelle illustrazioni Claudia tratta la tematica del sesso in maniera divertente e all’apparenza molto leggera, cercando di abbattere ogni qual tipo di tabù esistente, sopratutto per il genere femminile. Grazie alle sue opere apporta una ventata di aria fresca e un punto di vista alternativo su argomenti difficili da trattare come la sessualità femminile.

La tecnica utilizzata da Claudia per le sue illustrazioni consiste nel disegnare e dipingere a mano ciò che vuole rappresentare e, in un secondo momento, si serve di Photoshop per modificarlo e migliorarlo.
La sua scelta cromatica varia, anche se la maggior parte dei disegni sono caratterizzati da una out line nera con dei dettagli colorati, utilizzati per dare un giusto peso e un determinato tipo di significato all’intero lavoro.
Shut Up Claudia definisce il suo stile un po’ come un ibrido, un incrocio tra il naïf e il soft porno e grazie alle sue abilità ha partecipato a diversi progetti collaborando anche con il Solo Show a Milano in cui ha curato la mostra partecipando con circa 25 opere. L’artista ha anche in progetto di lavorare nel mondo dell’editoria così da poter portare il suo stile di illustrazione nel mondo dei libri e delle riviste.

Artillustration
Scritto da Collater.al Contributors
x
Ascolta su