Art “S U P E R – S P A C E”, l’ultima opera di Giulio Vesprini
Artstreet art

“S U P E R – S P A C E”, l’ultima opera di Giulio Vesprini

-
Giulia Guido

Dopo quasi tre mesi di stop, gli street artist stanno tornando a riappropriarsi delle strade e tra loro non manca Giulio Vesprini, artista italiano a tutto tondo, capace di passare dalla grafica all’illustrazione, dalla pittura alla street art, dalla fotografia all’architettura eccellendo in ognuna di queste discipline. Il suo primo progetto dopo il lockdown punta proprio a riqualificare una zona di Cascinare, piccola frazione di  Sant’Elpidio a Mare, località vicino alla sua Civitanova Marche, invitando i cittadini a tornare a giocare e a trascorrere del tempo all’aperto. 

L’opera di chiama “S U P E R – S P A C E” e ricopre l’intera superficie di un campetto su cui il rosso e il blu si fondono attraverso linee e forme, diventando un simbolo di unità e di coesione. Oltre a rappresentare una sorta di connessione, il lavoro di Giulio Vesprini è l’emblema di un ritorno alla normalità e, proprio per questo, va a celebrare il luogo di aggregazione per eccellenza, dove cultura, sport e natura si uniscono. 

Quello di Giulio Vesprini è un invito a uscire, ad abbandonare gli schermi e le videochiamate che in questi mesi sono diventati pane quotidiano, e riprendere i veri spazi di incontro, che non possono essere sostituiti.

Scopri qui sotto “S U P E R – S P A C E” e per sapere di più sull’arte di Giulio Vesprini visita il suo sito e il suo profilo Instagram

https://www.instagram.com/p/CBvtX13hz5I/
Artstreet art
Scritto da Giulia Guido
x
Ascolta su