Questi sono i video più belli della settimana

avatar
17 Maggio 2019

Abbiamo selezionato e messo qui i 10 video più belli della settimana, quelli che non riusciamo a smettere di guardare. Entra pure.

Raveena – Mama

Nel giorno della festa della mamma, Raveena ha pubblicato questo video dolcissimo che è un tributo alle donne della sua vita (sua madre e sua nonna) ma anche un’occasione per ripercorrere le sue origini indiane.

Flying Lotus – More (feat. Anderson .Paak)

Giusto un pochino di attesa per il nuovo album di Flying Lotus, Flamagra, la cui uscita è prevista per il prossimo venerdì. Intanto qui c’è il video d’animazione per il nuovo singolo More con Anderson .Paak in veste di un robot dj e FlyLo nei panni di un uomo venuto dallo spazio.

Venerus – Love Anthem

Un cortometraggio firmato Nike e diviso in due tempi racconta il ritorno di Venerus dopo l’Ep A che punto è la notte. Protagonista è la lotta tra la sociopatia e il romanticismo. Chissà chi vince.

DAVIE – Flavor

DAVIE è il nostro gusto preferito della settimana.

Men I Trust – Norton Commander

Te la puoi chillare alla grande mentre ti lasci ipnotizzare dal movimento delle pale eoliche e dalla voce sussurrata di Emma.

Charlie Charles – Calipso (with Dardust) ft. Sfera Ebbasta, Mahmood, Fabri Fibra

Questo lo metto solo perché è stato girato a 15 minuti da casa mia e però io non so mai niente.

FKA Twigs & A$AP Rocky – Fukk Sleep w/Sword Intro live in NY

Il titolo di migliore performance della settimana se lo porta a casa FKA Twigs con A$AP Rocky. Se premi play, ti accorgi che non c’è moltissimo bisogno di dare delle ulteriori spiegazioni. Sembra fantascienza.

slowthai – Inglorious (ft. Skepta)

Oggi esce il debut album del rapper britannico slowthai che si intitola Nothing Great About Britain e che forse trova il suo manifesto proprio in questo video legato al singolo Inglorious, feat. Skepta, che si chiude con la definizione dell’aggettivo che dà il titolo al pezzo: Inglorious, cioè, riferito a un’azione o a una situazione che genera vergogna o perdita d’onore (“an inglorious episode in British History”). In qualche modo quello di slowthai è un urlo di dissenso contro tutti i fallimenti della Gran Bretagna, cui è costretto ad assistere sotto tortura come fosse sotto cura Ludovico in Arancia Meccanica di Stanley Kubrick.

Omar Apollo – So Good

Omar, ma quanto sei giusto in questa veste disco settantona?

Kari Faux – NIGHT TIME

Sul flow incredibile di Kari Faux puoi dare il benvenuto anche a questo weekend.

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share