Questi sono i video più belli della settimana

avatar
27 Settembre 2019

Abbiamo selezionato e messo qui i 10 video più belli della settimana, quelli che non riusciamo a smettere di guardare. Entra pure.

Birthh – Supermarkets

Alice Bisi in arte Birthh è tornata con un nuovo singolo dal titolo Supermarkets che strizza l’occhio a un pop aereo e leggero, accarezzato da qualche elegante elemento jazz. Il video che accompagna la traccia è filmato e diretto dalla stessa Alice tra Genova e la sua città natale Vaniano dove la vediamo in piccoli momenti di routine quotidiana.

LA NIÑA – NIENTE CCHIÙ

Nuovo singolo anche per LA NIÑA che, pezzo dopo pezzo, conquista terreno e prima che ce ne accorgiamo diventa la Rosalía italiana.
Nel video di NIENTE CCHIÙ diretto da KWSK NINJA (produttore del brano) leggiamo almeno un paio di citazioni che ci fanno felici: tra Pina Bausch e Marina Abramović, quello che viene messo in scena è un loop emotivo nel quale spesso si resta impigliati.

Arlo Parks – Second Guessing

Qui c’è un altro pezzetto di meraviglia regalato da Arlo Parks, nuova promessa del bedroom pop e R&B che presto rilascerà l’EP Sophie. Second Guessing parla di frustrazione ma anche di voglia di farcela.

Marika Hackman – hand solo

“Female self pleasure rules!”
Marika Hackman fa un’ode alla masturbazione femminile con una serie di immagini molto pop dirette da Sam Bailey in cui mani da tutto il mondo masturbano torte, conchiglie e altri oggetti di vita quotidiana.
In realtà questo video che può apparire scherzoso vuole seriamente sottolineare quanto sia stupido ancora oggi percepire la masturbazione femminile come qualcosa di imbarazzante o, alla peggio, vergognoso.

Colapesce e Mace – Immaginario

So che è un lyric video ma Colapesce che dice “E poi ci ritroviamo soli con l’amore immaginario che non delude mai” in questo nuovo pezzo con Mace, mi sembrava davvero d’obbligo inserirlo a questo punto della rubrica.

Family Time – Room 301

L’autunno non esiste. Godiamoci l’estate tutta la vita con questo nuovo pezzo dei Family Time che settimana prossima pubblicheranno l’album di debutto The Great Abismo.

Willie J Healey – Songs For Joanna

Video molto inglese, così inglese che il prato inglese è anche una tovaglia da tavola.

Venerus – Fulmini/Il Fu Venerus (Live Session @Roma)

Un po’ di magia qui.

Erlend Øye & La Comitiva – Paradiso

Erlend indossa un cappello con su scritto Venezia ma in realtà è molto più a Sud, nella sua Siracusa che pure se è il Paradiso non ci dà da magnà.

Peggy Gou – Starry Night

Arti marziali, coreografie di scolarette in uniforme, una donna che danza da sola in veranda, un’altra sul letto. Le scene in movimento si alternano a immagini in cui tutto è fermo e possiamo ammirare la bellezza di certi paesaggi della Corea del Sud dove Peggy Gou ha scelto di girare il video per rendere omaggio alle sue origini.

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share