Seguici sui nostri canali

Iscriviti alla newsletter di Collater.al
Rimani aggiornato con le ultime news
eng

“Migrants”, una toccante storia sul cambiamento climatico

Solo pochi giorni fa cinque studenti della scuola francese Pôle 3D hanno pubblicato su Vimeo il loro corto dal titolo “Migrants” e già si parla di una possibile candidatura agli Oscar. 

Zoé Devise, Hugo Caby, Antoine Dupriez, Aubin Kubiak e Lucas Lermytte hanno, con successo, trattato in 8 minuti di cortometraggio i due temi che forse più di tutti hanno caratterizzato gli ultimi 10 anni: il cambiamento climatico e il problema dei migranti. 

Protagonisti di “Migrants” sono una mamma orso polare e il suo piccolo che a causa del sempre più veloce scioglimento dei ghiacciai sono costretti a lasciare il loro habitat e ritrovarsi in un nuovo ambiente, dove per forza di cose finiscono per scontrarsi con la popolazione autoctona che, al posto di aiutarli, fa capire loro in ogni modo possibile che non sono i benvenuti. 

Oltre agli argomenti trattati, il corto spicca per una tecnica perfetta: i personaggi sembrano peluche lavorati a maglia, mentre i set sono realizzati digitalmente e ricordano le tecniche della stop-motion. 

“Migrants”, una toccante storia sul cambiamento climatico
Close