Seguici sui nostri canali

Iscriviti alla newsletter di Collater.al
Rimani aggiornato con le ultime news
eng

“Rooms”, un corto che esplora il rapporto mente-corpo

Rohan Patrick McDonald è un animatore, illustratore e art director americano con uno stile sintetico e concettuale. Ridotti all’essenziale i suoi disegni riescono a dare vita a rappresentazioni profonde e analitiche e scavano nell’abisso del caos umano.
È il caso di “Rooms” ad esempio, un cortometraggio di animazione 2D che esplora le connessioni che esistono tra gli spazi mentali e fisici di tutti.

Come ti senti quando hai degli ospiti in casa? Cosa dicono le tue abitudini di riorganizzazione dei mobili sul rapporto che hai con tua madre? Ti senti più vivo quando hai sul pavimento una pila infinita di vestiti? Ci hai mai pensato? Sembrano domande stupide ma in realtà nascondono coincidenze ben più contorte. 

Ultimamente si parla spesso di salute mentale, ed è un bene, ma sottovalutare l’importanza della connessione che esiste tra mente e corpo rischia anche di mandare tutto a repentaglio. Se non stiamo bene con noi stessi infatti lo spazio che ci circonda ne risente notevolmente. 

Rooms” prova a raccontare questi concetti e lo fa attraverso conversazioni reali, illustrazione, design e animazione.

Guardalo qui. 

 

CREDITS:
Directed by Rohan McDonald
Animation by Rohan McDonald, Dena Springer and Sofia Diaz
Music and Sound by Limes & Cherries
Voices by Austin White, Lucas Reif, Lola Meyers, John McDonald, Janaki Blum, Patricia Cando, Ada Wolin and Zach Fontenot

 

 

“Rooms”, un corto che esplora il rapporto mente-corpo
Close