Seguici sui nostri canali

Iscriviti alla newsletter di Collater.al
Rimani aggiornato con le ultime news
eng

“There’s a Monster in My Kitchen”, la nuova campagna di sensibilizzazione di Greenpeace UK

La nuova campagna There’s a Monster in My Kitchen di Greenpeace UK e Mother London mette in luce le devastanti conseguenze della produzione industriale mondiale di carne. Il video d’animazione, scritto da James Sellick e prodotto da Cartoon Saloon, vuole sensibilizzare i consumatori sull’impatto ambientale generato dall’industria alimentare.

Per dare spazio alle piantagioni che danno cibo a polli e bestiami infatti, le più grandi aziende alimentari del mondo stanno trasformando la Foresta Amazzonica in cenere, stanno sterminando numerose popolazioni indigene e aggravando la situazione climatica globale.

Il video, narrato in rima da Wagner Moura, racconta il punto di vista di Jag-wah, un giaguaro sudamericano sfollato dalla foresta. Per comunicare la sua condizione, il video paragona le sue sensazioni con quelle provate da un bambino di fronte a un mostro sconosciuto. I tratti intensi e i colori cupi sottolineano l’incubo, lo sgomento e le difficoltà della situazione, ma non è troppo tardi per agire, Greenpeace ci dà speranza.
Bisogna rinnovarsi, cambiare dieta, sostituire la carne con opzioni vegetali e smettere di consumare gli alimenti la cui produzione distrugge le foreste.
Solo così possiamo salvare il pianeta e vincere la lotta contro il cambiamento climatico.

Autore: Federica Cimorelli

“There’s a Monster in My Kitchen”, la nuova campagna di sensibilizzazione di Greenpeace UK
Close