Spogliare un palazzo? Ci pensa l’artista Alex Chinneck

avatar
13 settembre 2018

Un edificio ad Ashford si mette a nudo nell'installazione dell'artista britannico Alex Chinneck, già noto per le sue opere folli ed ironiche.

Non è la prima volta che l’artista britannico Alex Chinneck sorprende il suo pubblico e i critici, in passato lo fece con il progetto di una casa di mattoni inclinata, a Margate. Il suo nuovo lavoro è un’installazione, situata ad Ashford, che rappresenta un edificio che si cala la zip per scoprirsi. La sua missione artistica si basa sulla proposta di realtà alternative e sul tentativo di rendere l’ordinario qualcosa di straordinario:

“We draw fun artworks so that everyone can live and appreciate them, I want to make everyday life extraordinary”

In questa maniera creativa ed apparentemente superficiale “Open to the Public” non solo si propone come un’opera divertente da guardare, ma allo stesso tempo come una riqualifica nei confronti degli edifici abbandonati, costantemente in aumento.

Se vuoi conoscere meglio questo artista e il suo lavoro ti ha incuriosito,  puoi visitare il suo sito web che trovi qui.

Spogliare un palazzo? Ci pensa l'artista Alex Chinneck | Collater.al Spogliare un palazzo? Ci pensa l'artista Alex Chinneck | Collater.al Spogliare un palazzo? Ci pensa l'artista Alex Chinneck | Collater.al  Spogliare un palazzo? Ci pensa l'artista Alex Chinneck | Collater.alSpogliare un palazzo? Ci pensa l'artista Alex Chinneck | Collater.al Spogliare un palazzo? Ci pensa l'artista Alex Chinneck | Collater.al

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share