Gli assurdi accostamenti digitali di 360brain

avatar
19 novembre 2018

Il profilo Instagram del graphic designer 360brain è diventato la sua galleria d’arte personale, dove esporre i suoi assurdi accostamenti digitali.

L’arte dei collage digitali, di realizzare delle combinazioni di oggetti diversi creando dei sorprendenti effetti ottici sembra essere sempre più in voga e Instagram pare il mezzo perfetto per esporre i propri lavori. Anche Artem Pozdniakov, in arte 360brain utilizza il suo profilo Instagram come galleria dove mostrare tutte le sue creazioni.

Come altri prima di lui, ad esempio Les Creatonautes, Randy Lewis e Lea Brisell, 360brain fa associazioni visuali tra diversi oggetti ed elementi creandone un terzo, tutto nuovo e dall’aspetto spiazzante. Per la maggior parte dei suoi lavori unisce un alimento, come le uova, il vino o il caffè, facendolo diventare un oggetto totalmente diverso e surreale.

Questo aspetto sottolinea ulteriormente il potere dell’arte digitale di creare una cosa totalmente inventata, ma talmente realistica da sembrare vera, tanto da farci dubitare dei nostri occhi.

360brain Artem Pozdniakov | Collater.al 360brain Artem Pozdniakov | Collater.al 360brain Artem Pozdniakov | Collater.al 360brain Artem Pozdniakov | Collater.al 360brain Artem Pozdniakov | Collater.al 360brain Artem Pozdniakov | Collater.al 360brain Artem Pozdniakov | Collater.al 360brain Artem Pozdniakov | Collater.al 360brain Artem Pozdniakov | Collater.al 360brain Artem Pozdniakov | Collater.al 360brain Artem Pozdniakov | Collater.al 360brain Artem Pozdniakov | Collater.al

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share