Art L’estate negli acquerelli di Angela Mckay
Artpainting

L’estate negli acquerelli di Angela Mckay

-
Giulia Guido

Angela Mckay vive a Brooklyn ma è nata e cresciuta tra l’Australia e la Thailandia ed è proprio in questi luoghi che ci riporta con i suoi lavori. 

Fondatrice del Ohkii Studio, Angela realizza stupendi acquerelli che poi possono diventare qualsiasi cosa: collaborando con diversi brand le sue opere sono diventate pattern per foulard, sfondi per vetrine e molto altro ancora. 

Una cosa è certa, indipendentemente dal supporto, ogni volta che vediamo un’opera di Angela Mckay è come se la brezza estiva ci accarezzasse il viso e iniziassimo a sentire il vociare delle persone in spiaggia. 

L’artista si lascia ispirare sia dai luoghi in cui è nata e cresciuta, ma anche dai posti che ha visitato durante diversi viaggi, e nei suoi acquerelli ne riporta scorci e vedute cercando di restituirne l’atmosfera. Dal Portogallo all’Italia, dalla Thailandia al Marocco, gli acquerelli si Angela Mckay sono biglietti per destinazioni paradisiache dove regna la pace, la tranquillità, dove il sole abbronza la pelle e l’unica cosa da fare è rilassarsi. 

Da un punto di vista tecnico, l’artista realizza i suoi lavori completamente a mano e solo una volta terminati possono essere serigrafati o scansionati e stampati digitalmente. Questa scelta mantiene un senso di artigianalità e, soprattutto, esalta la texture ruvida del foglio tipica dell’acquerello. 

Leggi anche: Quentin Monge dipinge l’estate in Provenza

Noi abbiamo selezionato solo alcune dei suoi lavori, ma per scoprirne di più visitate il suo sito e seguite Angela Mckay su Instagram

Angela Mckay | Collater.al
Angela Mckay | Collater.al
Angela Mckay | Collater.al
Angela Mckay | Collater.al
Angela Mckay | Collater.al
Artpainting
Scritto da Giulia Guido
x
Ascolta su