Art L’artwork di NeSpoon ispirato al merletto della città di Calais
Artstreet art

L’artwork di NeSpoon ispirato al merletto della città di Calais

-
Emanuele D'Angelo

L’artista polacca NeSpoon crea opere che contemporaneamente comprendono e indagano la street art, la ceramica, la pittura, la scultura e l’oreficeria. Il suo obiettivo è creare un’arte positiva per suscitare emozioni sempre positive.

La sua ultima fermata è la città portuale di Calais, unalocalità sulle coste settentrionali della Francia, dove ha realizzato il suo ultimo lavoro.

https://www.instagram.com/p/CFXB4SNHNwq/

Storicamente la città francese di Calais è sempre stata un centro industriale per la produzione di merletti, dando lavoro a circa 40.000 residenti.
Pochi anni fa anche Chanel ha dedicato una particolare mostra alla città francese, sono stati realizzati infatti 11 ensemble che illustrano l’eccezionale savoir-faire della Maison e dei suoi Métiers d’art.

Prendendo spunto dalla storia della città, NeSpoon ha decorato la facciata della Cité de la Dentelle et de la Mode ispirandosi a un campione di pizzo Leavers della ditta Dognin del 1904 conservato nell’archivio del museo.
L’artista polacca ne ha ricreato le trame con la sua bomboletta, caratterizzata da delicate maglie ed elementi floreali.

Un’opera unica nel suo genere con un design che imita il merletto a maglia quadrata di Valenciennes che a prima vista sembra non essere reale.

Artstreet art
Scritto da Emanuele D'Angelo
x
Ascolta su