L’arte elegante ed erotica della fotografa Calypso Mahieu

avatar
8 Luglio 2019

Le fotografie di Calypso Mahieu sono ispirate al suo modo di vivere e a ciò che più le piace, il tutto avvolto da un’atmosfera retrò.

Calypso Mahieu, classe 1993, è una giovane artista parigina che dopo aver conseguito la laurea in Visual Communication presso l’ECAL University, lavora come fotografa freelancer tra Francia e Svizzera.

Scopre l’arte della fotografia per la prima volta attraverso riviste di moda femminili ma ciò che l’affascina veramente sono la luce e i corpi. È la luce, infatti, a diventare, scatto dopo scatto, l’arma segreta del suo lavoro e la nudità e l’erotismo, un tempo solo influenze esterne, si rivelano essenziali per la sua estetica. 

Calypso dice di trovare ispirazione nella quotidianità, a volte da un dettaglio in un film, in un’immagine o addirittura in strada. Le sue fotografie sono ispirate al suo modo di vivere e a ciò che più le piace, ovvero la luce, quella del cinema, quella romantica del tramonto del sud della Francia, ma anche quella della scrivania, sempre avvolta da un’atmosfera retrò.

Abbiamo selezionato di seguito le immagini che più rappresentano lei e la sua arte, ma se avete voglia di scoprire di più basta passare da qui.

Testo di Giordana Bonanno

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share