Art I murales multicolor di Camilla Falsini per Milano
Artstreet art

I murales multicolor di Camilla Falsini per Milano

-
Giulia Guido

Milano è grigia. Lo sa chi ci è nato, chi l’ha vista solo di sfuggita e chi ci si è traferito per lavoro o studio. Però, forse, da oggi lo sarà un po’ meno e tutto grazie all’artista Camilla Falsini

Nata a Roma, Camilla Falsini è un’artista a tutto tondo che spazia dall’illustrazione alla realizzazione di opere site-specific fino ad arrivare alla street art. Proprio per quest’ultima sua qualità è stata scelta dal Comune di Milano per il progetto “Piazze Aperte”. L’iniziativa punta a dare nuova vita a spazi pubblici a volte trascurati, come possono essere alcune aree di piazze o vie. 

“Piazze Aperte” è un progetto che sta cambiando il volto della città già da qualche anno e ora può contare anche su due impeccabili opere di Camilla Falsini. 

La prima è stata conclusa all’inizio di quest’anno e ha visto la realizzazione di un murales in Piazzale Loreto. I passanti possono riconoscere forme geometriche che formano case ed edifici stilizzati, ma vista dall’alto, quest’opera realizzata sull’asfalto rivela la scritta “Loreto”. 

Camilla Falsini
Piazzale Loreto

La seconda è stata appena terminata in Piazza Minniti, in zona Isola, e anche in questo caso le forme colorate che ricoprono l’asfalto formano il nome del quartiere. 

Camilla Falsini
Piazza Minniti

Quello di Camilla Falsini è il tocco di colore di cui Milano aveva bisogno! 

Piazza Minniti
Piazzale Loreto
Piazzale Loreto
Artstreet art
Scritto da Giulia Guido
x
Ascolta su