Art Cécile Dormeau illustra cosa vuol dire essere donna
Artillustration

Cécile Dormeau illustra cosa vuol dire essere donna

-
Giulia Guido

Ogni donna sa quanto sia difficile essere donna: combattere con i capelli la mattina, cercare di nascondere i brufoli, avere a che fare con i commenti sul peso, sull’aspetto, sui vestiti. Sono aspetti che fanno parte della vita di tutti giorni e che a volte hanno un peso non indifferente sul morale. L’illustratrice francese Cécile Dormeau dà voce a tutte le donne disegnando scene di normale quotidianità e normalizzando alcuni aspetti di cui non sempre si parla. 

Cécile Dormeau si è laureata alla scuola di design Estienne di Parigi, successivamente ha vissuto prima ad Amburgo e poi a Berlino dove ha lavorato come designer e illustratrice. Più tardi a lavorato come junior art director presso Ogilvy One a Francoforte, decidendo infine di dedicarsi alla carriera di illustratrice e tornare a Parigi, dove oggi vive e lavora. 

Ogni giorno Cécile condivide con i suoi 265 mila follower su Instagram illustrazioni semplici, con sfondi colorati e con protagoniste ragazze di ogni età alle prese con jeans troppo stretti o con la ricrescita dei peli.
Ciò che distingue il lavoro di Cécile da quello di tutte le altre illustratrici è che ha cominciato a trattare questi argomenti in “tempi non sospetti”, iniziando a realizzare le sue illustrazioni già nel 2015, molto prima di movimenti come NormalizeNormalBodis. 

L’illustratrice riesce a riassumere in un’immagine sola lo stato d’animo di migliaia di persone, che condividono i suoi lavori sentendosi finalmente comprese e non più sole. 

Noi abbiamo selezionato solo alcuni dei suoi lavori, ma per scoprirne di più seguitela su Instagram

Artillustration
Scritto da Giulia Guido
x
Ascolta su