Short video for Breakfast – Coin Operated, per diventare astronauta serve tempo e denaro

avatar
28 novembre 2018

È uno dei 63 cortometraggi in lizza per il premio Oscar, Coin Operated racconta una storia di speranza lunga settant’anni.

Ciò che ha ispirato la trama di Coin Operated, cortometraggio del neo-filmaker Nicholas Arioli, è stata la frase “risparmi di una vita”, secondo il regista un concetto malinconico e speranzoso al tempo stesso.

Il protagonista unico del corto animato è infatti un bambino con la passione per lo spazio, che poi passerà tutta la vita a risparmiare per riuscire a coronare il suo sogno, partire a bordo di una navicella spaziale.

Però, l’animazione non pone limiti all’immaginazione, quindi, il modo per raggiunger l’obiettivo non è proprio ortodosso e, sebbene la missione del personaggio ci sembri un auto sabotaggio noi non possiamo fare altro che stare dalla sua parte. Fare il tifo per lui è un po’ come fare il tifo per noi stessi, per i nostri sogni. In fondo, ognuno di noi si sarà, o si troverà prima o poi, nella condizione di dover sacrificare del tempo per raggiungere la meta.

Sebbene Coin Operated sia il primo lavoro cinematografico di Nicholas Arioli, che fino a poco tempo fa faceva l’informatico, la bellezza, la semplicità e il messaggio che trasmette lo ha portato immediatamente ad essere uno dei cortometraggi in lizza per il premio Oscar.

Coin Operated Nicholas Arioli | Collater.al Coin Operated Nicholas Arioli | Collater.al Coin Operated Nicholas Arioli | Collater.al Coin Operated Nicholas Arioli | Collater.al Coin Operated Nicholas Arioli | Collater.al Coin Operated Nicholas Arioli | Collater.al

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share