Photography Tutta la Croazia analogica
Photographydocumentary

Tutta la Croazia analogica

Un viaggio socio-culturale quello del fotografo Federico Sorrentino in Croazia, per andare oltre allo stereotipo da turista
-
Collater.al Contributors

Il titolo è Attimi Sospesi e il progetto è un vero e proprio reportage realizzato dal fotografo Federico Sorrentino sulla costa croata. Un’immersione critica e riflessiva attraverso scatti analogici e un approccio narrativo ad hoc, Sorrentino regala uno sguardo unico sulla bellezza autentica di questa regione.

Attimi Sospesi si contraddistingue per la ricerca di spontaneità e autenticità in un contesto turistico spesso stereotipato. Sorrentino, fotografo attivo tra Europa e Stati Uniti, ha un interesse particolare per il ritratto e per le storie che emergono dai dettagli quotidiani. La tecnica di Sorrentino, che include la stampa in camera oscura, è in grado di realizzare immagini senza tempo che catturano momenti fugaci ma significativi. Questo approccio riflette le influenze dei grandi maestri della fotografia, evidenti nelle composizioni e nella capacità di trasmettere emozioni attraverso l’immagine.

Non si tratta solo di un’ode alla bellezza visiva, ma anche di un’esplorazione delle identità e delle esperienze umane dietro ogni scatto. Sorrentino si immerge nel tessuto sociale e culturale della Croazia estiva, offrendo uno sguardo critico ma – allo stesso tempo – empatico, su un luogo spesso e volentieri idealizzato. Attraverso questo progetto, Sorrentino invita il pubblico a riflettere sulla natura effimera della bellezza e sull’importanza di cogliere gli attimi fugaci che rendono la vita straordinaria. La sua fotografia, oltre a essere un documento visivo, diventa quindi una narrazione emotiva e intellettuale che stimola la consapevolezza e l’apprezzamento per il mondo che ci circonda.

Photographydocumentary
Scritto da Collater.al Contributors
x
Ascolta su