Art Geoff McFetridge, un artista sintetico e multiforme
Artillustration

Geoff McFetridge, un artista sintetico e multiforme

-
Federica Cimorelli

La sintesi è un’arte, un’abilità intrinseca in ognuno di noi che, se usata con intelletto e previdenza, ci può permettere di dare una forma più comprensibile e ordinata ai nostri pensieri. Riuscire ad applicarla al design e all’illustrazione non è un processo facile, ma un esercizio che richiede allenamento e un’analisi quotidiana di ciò che ci circonda. 
L’artista e designer canadese Geoff McFetridge ne è il rappresentante contemporaneo per eccellenza.

Se non avete mai visto una sua opera non temete, l’arte di Geoff McFetridge è essenziale, dalla lettura veloce, ma anche ricca di significati, poetica e coinvolgente. Basta partire da questa consapevolezza per riuscire ad apprezzarla. 

La leggibilità è il primo elemento che arriva in soccorso dello spettatore, è un presupposto importantissimo che segna i limiti del design e mostra con chiarezza l’idea dietro al pensiero. Oltrepassata questa fase è tutta una scoperta, perché il suo lavoro è ricco di mille sfumature.

L’artista canadese prende ispirazione dal mondo esterno, ne cambia la percezione e ne manipola la comprensione. La sua arte è accessibile perché nasce da un linguaggio universale e condiviso, è una pratica multiforme, complessa e contorta.

– Leggi anche: Le illustrazioni minimali e colorate di Holly Stapleton

Guarda qui una selezione delle sue opere, seguilo su Instagram e visita il suo sito ufficiale.

Artillustration
Scritto da Federica Cimorelli
x
Ascolta su