Hair, l’assurda esplorazione della bellezza di Karmen Ayvazyan

avatar
26 Giugno 2017

Karmen Ayvazyan veicola attraverso le sue immagini un nuovo concetto di bellezza. Attratta dal mistero e dall'inadeguatezza realizza la serie Hair.

Karmen Ayvazyan lavora ad Anversa.
Dopo un master in fotografia, l’artista ha deciso di spingersi verso un concetto di bellezza avvolto dal mistero. Hair una delle sue serie fotografiche ne è la testimonianza diretta.

Immagini surreali di capelli, lontani dal corpo, personificati, affiancati a oggetti d’uso comune, a parti del corpo umano che parti non sono bensì singole individualità.

La fotografa parla una lingua all’apparenza incomprensibile, oltre il comune e tutto ciò che può essere considerato conforme eppure la sua bellezza, quella che veicola è quasi “ovvia”.

“La serie Hair mostra la bellezza in maniera misteriosa, disturbante. Gioca con il contrasto tra l’eleganza e tutto quello che può essere considerato sgradevole.”

Hair, l'assurda esplorazione della bellezza di Karmen Ayvazyan | Collater.al

Hair, l'assurda esplorazione della bellezza di Karmen Ayvazyan | Collater.al

Hair, l'assurda esplorazione della bellezza di Karmen Ayvazyan | Collater.al

Hair, l'assurda esplorazione della bellezza di Karmen Ayvazyan | Collater.al

Hair, l'assurda esplorazione della bellezza di Karmen Ayvazyan | Collater.al

Hair, l'assurda esplorazione della bellezza di Karmen Ayvazyan | Collater.al

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share