InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram

InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram

Giulia Guido · 3 settimane fa · Photography

Ogni giorno, sul nostro profilo Instagram, vi chiediamo di condividere con noi le vostre immagini e fotografie più belle. 
Per la raccolta InstHunt di questa settimana abbiamo selezionato le vostre 10 migliori proposte: @il_bianconiglio, @stupidfer, @carla_sutera_sardo, @vrtivstic, @cruellapoison, @deri___, @elenafichera, @_slightlyoutoffocus_, @erikaconlaci, @monica_marchionni.

Tagga @collateral.photo per essere selezionato e pubblicato nel prossimo numero di InstHunt.

View this post on Instagram

No hables de mi sin conocerte – calpippilota

A post shared by Maria (@stupidfer) on

View this post on Instagram

Howling 🌗

A post shared by Federica Vitale (@deri___) on

InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
Photography
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
1 · 1
Corpi in libertà, la fotografia di Lucas Cerri

Corpi in libertà, la fotografia di Lucas Cerri

Giulia Guido · 2 settimane fa · Photography

Lucas Cerri è un fotografo francese, nato a Cannes, che spazia dalle fotografie di viaggio ai ritratti, ma la vocazione per quest’arte è arrivata quasi per caso. 

Infatti, Lucas nasce come musicista, poi col tempo, oltre a esprimere emozioni, pensieri e sentimenti attraverso note e melodie, ha cominciato a fare anche attraverso le immagini. 

Da allora, che fosse analogica o digitale, la macchina fotografica ha sempre fatto parte delle sue giornate. 

Scorrendo il suo sito e addentrandoci nel suo portfolio possiamo notare fin da subito come Lucas Cerri riesca a spaziare dalla fotografia di viaggio, con cui ci porta in ogni angolo del mondo, dall’Islanda agli Stati Uniti, dal caldo Portogallo alla fredda Norvegia, a ritratti intimi e delicati. 

Tra i suoi lavori il nudo ha un ruolo preponderante e il corpo, con le sue forme e le sue linee, diventa quasi una scultura da catturare in tutta la sua naturalezza. Spesso, i corpi che scatta si trovano immersi nella natura, quasi sovrastati da essa e guardando le fotografie di Lucas Cerri sentiamo quel senso di libertà che proviamo quando ci immergiamo nelle profonde acque del mare, o quando corriamo lungo campi desolati. 

Qui sotto trovi una selezione di scatti, ma per scoprire tutti i lavori di Lucas Cerri visitate il suo sito e seguitelo su Instagram

Corpi in libertà, la fotografia di Lucas Cerri
Photography
Corpi in libertà, la fotografia di Lucas Cerri
Corpi in libertà, la fotografia di Lucas Cerri
1 · 13
2 · 13
3 · 13
4 · 13
5 · 13
6 · 13
7 · 13
8 · 13
9 · 13
10 · 13
11 · 13
12 · 13
13 · 13
Calde e sensuali, le fotografie di Charlotte Lapalus

Calde e sensuali, le fotografie di Charlotte Lapalus

Giulia Guido · 2 settimane fa · Photography

Charlotte Lapalus è una fotografa francese specializzata soprattutto in editoriali di moda, ma ciò non l’ha mai frenata dall’esplorare altri ambiti e cimentarsi nel catturare altri soggetti. 

In effetti, la fotografia ha trovato Charlotte quasi per caso, quando, una volta finiti gli studi di legge, la giovane francese iniziò a lavorare come notaio. Cercando un modo per esprimere tutta la sua creatività, Charlotte iniziò a fotografare, soprattutto paesaggi, col tempo, poi, i suoi interessi sono cambiati e oggi è conosciuta soprattutto per le sue fotografie di moda, ma non solo. 

Vi basterà dare una breve occhiata al suo profilo Instagram o al suo sito per notare un’eleganza e una leggerezza che tornano in ogni scatto. Che si tratti di un angolo di una strada, di uno scoglio, di una schiena o di un corpo, ogni cosa che viene catturata dall’obiettivo di Charlotte Lapalus riesce a trasmetterci un senso di calma e di perfezione. 

Oltre al talento della fotografa, a rendere possibile la magia è anche la luce, sempre naturale e calda, che avvolge i volti, le mani e i luoghi che ci ipnotizzano. 

Noi abbiamo selezionato solo alcuni degli scatti di Charlotte Lapalus, ma per scoprirne di più visitate il suo sito. 

Calde e sensuali, le fotografie di Charlotte Lapalus
Photography
Calde e sensuali, le fotografie di Charlotte Lapalus
Calde e sensuali, le fotografie di Charlotte Lapalus
1 · 12
2 · 12
3 · 12
4 · 12
5 · 12
6 · 12
7 · 12
8 · 12
9 · 12
10 · 12
11 · 12
12 · 12
Venice Syndrome, il progetto fotografico di Francois Prost

Venice Syndrome, il progetto fotografico di Francois Prost

Giulia Guido · 2 settimane fa · Photography

Circa tre anni fa, nel 2017, il fotografo Francois Prost fece parlare di sé con un progetto fotografico affascinante e sorprendente. Dal titolo “Paris Syndrome” – che si ispira proprio dalla sindrome di Parigi, patologia psicosomatica che colpisce soprattutto i turisti giapponesi in visita alla città francese e si manifesta come un disagio derivato dalla differenza tra la visione idealizzata del luogo e il suo aspetto reale – la serie fotografica metteva a confronto luoghi famosi della capitale francese con vedute di Tianducheng, città cinese conosciuta proprio perché riproduce in tutto e per tutto l’architettura e i monumenti  parigini. Mentre aspettiamo il libro “Paris China”, in uscita a settembre e edito da Hoxton Mini Press, Francois Prost non è rimasto fermo e, pochi mesi fa, ha presentato un progetto molto simile, ma questa volta la protagonista è Venezia

Intitolato “Venice Syndrome”, questo nuovo progetto non mette la località italiana a confronto con un’altra città, ma con ben due luoghi diversi. Così, se a destra abbiamo le foto scattate a Venezia, da Rialto fino a San Marco, a sinistra si alternano alcuni scatti realizzati in un sobborgo di Hangzhou e altri prodotti a Las Vegas.

La particolarità del progetto è che, nonostante le fotografie siano davvero molto simili, Francois ci invita a soffermarci più che sugli elementi in comune, sugli aspetti diversi, che derivano ovviamente dal fatto che i tre luoghi hanno una storia e una cultura differente. Sebbene l’architettura e le riproduzioni dei monumenti siano studiati nei minimi dettagli, Venezia rimane una delle città più visitate al mondo, con alle spalle una storia secolare fatta di contaminazione culturale, arte e politica; Hangzhou è un tranquillo quartiere residenziale; la riproduzione di Las Vegas è un’attrazione turistica posizionata tra grattacieli e casinò. 

Noi abbiamo selezionato alcune fotografie di “Venice Syndrome”, ma per scoprirle tutte andate sul sito di Francois Prost. 

Venice Syndrome, il progetto fotografico di Francois Prost
Photography
Venice Syndrome, il progetto fotografico di Francois Prost
Venice Syndrome, il progetto fotografico di Francois Prost
1 · 8
2 · 8
3 · 8
4 · 8
5 · 8
6 · 8
7 · 8
8 · 8
Ritratti e paesaggi, la fotografia di André Josselin

Ritratti e paesaggi, la fotografia di André Josselin

Giulia Guido · 2 settimane fa · Photography

Originario di Colonia, André Josselin si approccia per la prima volta alla fotografia verso i vent’anni, iniziando a scattare con una macchina fotografica ricevuta in regalo, che si trasforma in breve tempo nell’accessorio indispensabile per affrontare le giornate e le nuove avventure.

Sperimentando da autodidatta, André Josselin comincia scattando i suoi amici, i luoghi i cui vive e che visita, arrivando ad essere un nome di spicco a livello mondiale, stringendo collaborazioni con clienti come adidas, Mercedes Benz, Canon, Leica e Nike. 

Possiamo dire che è proprio grazie a quest’ultimo che è avvenuto il primo grande passo di André nel mondo della fotografia professionale, una collaborazione che dalle strade della sua città lo ha portato a fotografare alcuni dei più bravi e importanti calciatori del mondo durante la finale di Champions League 2015. 

Con gli anni, il suo amore per il calcio e lo sport in generale non lo ha mai abbandonato, ma allo stesso tempo André Josselin si è specializzato in ritratti e in fotografia di paesaggio. Da una parte abbiamo i volti di decine di modelle che ci catturano con i loro sguardi. Immortalate in diverse parti del mondo, da Los Angeles a Parigi, i loro occhi, le loro pose, i loro gesti non potrebbero essere più perfetti e unici. 

Poi, altre volte, André ci accompagna alla scoperta di grandi città o di luoghi desolati, dall’Asia all’America, e il suo obiettivo sembra trasformare ogni panorama in un capolavoro.

Sembra quasi di percepire la delicatezza di André Josselin, l’attenzione che mette ogni volta per realizzare lo scatto perfetto e scorrendo il suo portfolio e il suo profilo Instagram respiriamo quel senso di libertà che raramente riusciamo a trovare nella nostra quotidianità. 

Ritratti e paesaggi, la fotografia di André Josselin
Photography
Ritratti e paesaggi, la fotografia di André Josselin
Ritratti e paesaggi, la fotografia di André Josselin
1 · 22
2 · 22
3 · 22
4 · 22
5 · 22
6 · 22
7 · 22
8 · 22
9 · 22
10 · 22
11 · 22
12 · 22
13 · 22
14 · 22
15 · 22
16 · 22
17 · 22
18 · 22
19 · 22
20 · 22
21 · 22
22 · 22
Altri articoli che consigliamo