L’orologio fluttuante di Kitchen Suspension per Swatch

Giulia Pacciardi · 6 anni fa

Una cucina come cornice, utensili e cibo che fluttuano in maniera surreale ed uno chef che non è uno chef perché è un fotografo. Francesco Mattucci è l’autore di Kitchen Suspension, un progetto fotografico che è nato come un’hashtag e che poi ha conquistato un intero pubblico diventando qualcosa di più.

L’obiettivo del suo autore è quello di stravolgere l’idea di cucina nella sua accezione quotidiana, non più un luogo dove cucinare soltanto, ma un vero e proprio set fotografico.

Non è importante la ricetta bensì i singoli elementi che servono per la sua buona riuscita.

Quando Swatch gli ha chiesto di interpretare secondo il suo stile il nuovo servizio di personalizzazione Swatch X You, Francesco ha deciso di utilizzare Alkenkengi, un tipico frutto natalizio, composto da 3 parti esattamente come l’orologio che ha riprodotto.

Così ci raccontato il suo processo creativo:

Immaginate di poter comporre un orologio, uno Swatch , nella maniera che più vi piace, potete scegliere il quadrante, il cinturino, e costruire il tutto in un gioco dove l’unico limite è la vostra creatività, questo è quello che ci offre la collezione personalizzabile Swatch X You.

Immaginate ora di dover coniugare tempo e cibo e, anche in questo caso, poter scegliere liberamente come rappresentarlo. Nella mia cucina dove gli elementi si divertono a giocare anche il tempo si può comporre e bloccare ma, nonostante tutto, questa immagine è esatta due volte al giorno.

Qui sotto il suo artwork e alcuni scatti di making-of.

L’orologio fluttuante di Kitchen Suspension per Swatch
Photography
L’orologio fluttuante di Kitchen Suspension per Swatch
L’orologio fluttuante di Kitchen Suspension per Swatch
1 · 3
2 · 3
3 · 3
Altri articoli che consigliamo