Mapping Kisses

avatar
4 Novembre 2011

Mapping Kisses - La mappa dei baci. Un progetto di Luna Margherita Cardilli sui baci e il geotagging.

Questo è per voi, amanti del limone.

Qualche settimana fa Luna Margherita Cardilli ci ha scritto, segnalandoci uno straordinario progetto al quale sta lavorando per il suo Master in Applied Imagination alla Central Saint Martins di Londra: il progetto si chiama Mapping Kisses e si tratta di baci e geotagging.

Mapping Kisses nasce da una ricerca neuroscientifica sui neuroni specchio, questi neuroni attivi nell’esecutore di un’azione, vengono attivati anche dall’osservatore dell’azione. La domanda che ha dato il via a questo progetto è quindi stata: “e se vedo amore, provo amore?. Da lì è nata una mappa in cui gli utenti possono marcare i luoghi dei propri baci.

Il progetto si sta sviluppando con un’applicazione basata sulla realtà aumentata e sulla tecnologia GPS, che permette agli utenti di caricare i propri baci in tempo reale e soprattutto di vedere attraverso la propria fotocamera i baci delle altre persone. L’interesse è rivolto soprattutto ai non-luoghi, come gli aeroporti e le stazioni. Luoghi considerati notoriamente non identitari, che sono invece teatro di molti baci!

Il progetto verrà presentato a dicembre, durante la prestigiosa Final Exhibition della Saint Martins e noi siamo curiosi di vedere  attraverso Mapping Kisses se Luna per il suo progetto riceverà un bacio in fronte dai prof del Master.

MAPPING KISSES

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share