Opening Lines, il murales di Pat Perry che collega USA e Iran

avatar
1 Agosto 2019

Lo street artist Pat Perry ha collaborato con due scuole, una americana e una irachena, per creare il doppio murales Opening Lines.

Pat Perry è un artista originario del Michigan che vive a Detroit, ma che per realizzare le sue opere è continuamente in viaggio. L’ultima sua fatica, dal titolo Opening Lines, è un doppio murales che ha l’obiettivo di creare un collegamento, non solo figurativo, ma anche concreto e umano tra una scuola americana nel Maine e una del Kurdistan iracheno. 

La prima parte del murales, negli Stati Uniti, rappresenta un ragazzino visto di spalle che tiene una cornetta del telefono all’orecchio. Il giovane ragazzo è sta guardando oltre a una rete metallica che è stata tagliata. 

Dall’altra parte del filo c’è una ragazzina, sul muro della scuola irachena, sempre di spalle e anche lei rivolta verso una rete bucata. 

Opening Lines rappresenta la forza e la semplicità che ha l’arte di abbattere quei muri costruiti dalla società e, al posto di essi, costruire ponti che uniscono gli adulti di domani. 

Qui sotto trovi anche il video della realizzazione del murales! 

Opening Lines | Collater.al

Opening Lines | Collater.al

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share