Style L’iconografia dell’iconica palla 8 di Stüssy
Stylestyle

L’iconografia dell’iconica palla 8 di Stüssy

-
Andrea Tuzio

Si dice che i 40 anni siano un traguardo importante, una sorta di giro di boa che però non bisogna leggere in modo negativo, ma come una svolta verso una più forte consapevolezza di se stessi per affrontare al meglio la seconda parte della vita. Questo non vale soltanto per noi persone fisiche, ma anche per tutte quelle realtà che si adoperano nei settori più disparati e che costruiscono la loro legacy attraverso il lavoro, la dedizione e l’innovazione, restando sempre ben saldi alle radici dalle quali provengono.
Quest’anno una di queste realtà ha raggiunto il traguardo dei 40 anni.

Stüssy, il brand fondato da Shawn Stüssy nel 1980 nel sud della California, sta festeggiando il 40° anniversario con svariate release e collaborazioni che sottolineano proprio l’eredità che il brand ha lasciato nel mondo streetwear e non solo, in questi anni. 

Il simbolo che più di tutti fa parte del patrimonio di Stüssy sin dagli inizi e che negli ultimi anni è tornato con una forza estetica devastante, è la palla 8

La palla 8, nella carambola americana, è quella che decide la partita. Se la si butta in buca come ultima palla si vince, se invece cade in buca per prima, si perde tutto. La chiamano “palla del destino” e simboleggia quelli che non mollano mai, nel linguaggio urban rappresenta l’ultimo uomo rimasto in piedi. 

Dalle sale da biliardo a icona del mondo hotroad e rockabilly, da portafortuna a simbolo misterioso, la palla 8 è intrisa dell’identità americana e proprio per questo forse è diventata una perfetta icona per Shawn Stüssy e il suo brand, quando ha realizzato le prime grafiche agli inizi degli anni ’80. Nel corso di questi 40 anni la palla 8 è apparsa su ogni capo Stüssy possibile e in quasi tutte le campagne pubblicitarie, fino ad essere accantonata probabilmente per rinfrescare l’estetica del brand. 

Nel 2018 questo simbolo iconico ha fatto il suo ritorno sulle scene in occasione dell’apertura del chapter store londinese a Soho. 

La campagna pensata per l’evento mostrava una gigantesca palla 8 che rotolava per le strade del centro di Londra, passando da Piccadilly Circus alle porte di Buckingham Palace e sui binari della Tube, terminando il suo percorso all’interno della vetrina del nuovo negozio Stüssy. 

In occasione dei festeggiamenti per il 40° anniversario, Stüssy ha realizzato, tra le altre cose, una capsule collection speciale in edizione limitata che rimette al centro del progetto grafico proprio la palla 8, come a voler sottolineare e rimarcare le origini del brand e riconoscere a quel logo, l’importanza e la centralità che avuto nel corso di questi 40 anni.

Un simbolo iconico che, oltre a nascondere una miriade di significati, ha anche rappresentato – e continua a farlo – una certezza per gli appassionati di streetwear e del brand fondato da Shawn Stüssy esattamente 40 anni fa.

Stylestyle
Scritto da Andrea Tuzio
x
Ascolta su