Skaparkollektivet Forma, 17.000 sculture per i rifugiati afghani

avatar
10 Ottobre 2019

Skaparkollektivet Forma è il nome del collettivo svedese che ha realizzato 17.000 sculture per i rifugiati afghani. Entra adesso!

Diciassettemila, questo è il numero delle sculture esposte in una nuova installazione del collettivo svedese Skaparkollektivet Forma. Il gruppo ha cercato di attirare l’attenzione sull’individualità di 17.000 giovani rifugiati afghani che il governo svedese intende rimpatriare. I minori non accompagnati sono arrivati in Svezia nel 2015, per un totale di 23.500 in quell’anno e sono stati pienamente integrati nelle loro comunità adottive. Tuttavia, il governo sembra aver cambiato rotta e ha deciso di tirarsi indietro.

Lavorando con 1.500 volontari, Skaparkollektivet Forma ha creato piccole sculture per rappresentare ogni individuo colpito dal previsto sradicamento governativo. Le opere sono incollate a 34 telai in gruppi di 500, il che permette di avere una scultura itinerante facilmente trasportabile.

L’opera del collettivo ha avuto una risonanza tale che alcuni giovani sono stati autorizzati a rimanere, ma a quanto pare la maggior parte dei rifugiati sarà rimpatriata.

“Nel dibattito sulla migrazione, gli esseri umani viventi tendono a trasformarsi in volumi anonimi: noi volevamo capire cosa rappresentasse effettivamente questo numero a cinque cifre. L’installazione rende visibile il numero 17.000 e soprattutto dimostra che dietro ogni numero c’è una persona, c’è una personalità, una storia, un’opera d’arte”.

L’opera è stata inizialmente esposta alla Liljevalchs art gallery, che è una galleria d’arte pubblica e indipendente di Stoccolma.

Segui il collettivo su Instagram per rimanere aggiornato.

Skaparkollektivet Forma, 17.000 sculture per i rifugiati afghani | Collater.al
Skaparkollektivet Forma, 17.000 sculture per i rifugiati afghani | Collater.al
Skaparkollektivet Forma, 17.000 sculture per i rifugiati afghani | Collater.al
Skaparkollektivet Forma, 17.000 sculture per i rifugiati afghani | Collater.al
Skaparkollektivet Forma, 17.000 sculture per i rifugiati afghani | Collater.al

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share