Le stampe iperdettagliate di Malik Thomas

Le stampe iperdettagliate di Malik Thomas

Giulia Guido · 1 anno fa · Art

Ogni oggetto ha la sua storia e, spesso e volentieri, questa storia è fatta di colpi di genio, di persone straordinarie, di errori, di esperimenti assurdi, di casualità. Ad esempio, dietro a una sneaker come l’Air Max, ci sono decine e decine di aneddoti legati ad altrettante persone, da Tinker Hatfield a Michael Jordan. 
Scoprire come nascono oggetti che usiamo tutti i giorni e che abbiamo sempre a portata di mano è sempre interessante, ma può diventare anche divertente se lo si fa attraverso delle immagini o delle grafiche come quelle di Malik Thomas

Malik Thomas è un designer inglese che, per lo studio Dorothy, ha realizzato alcune stampe che, in maniera geniale e originale, raccontano diverse storie. 
La serie di poster si chiama Inside Information e, in pratica, Malik Thomas parte da un oggetto comune, come può essere appunto un’Air Max, lo seziona e ci rivela il suo interno, dove convivono tutti gli elementi e i personaggi che ne costituiscono la storia. 

In una vecchia cinepresa troviamo i personaggi di Star Wars, King Kong appeso a un lato, Harry Potter che sfreccia sulla scopa, il tutto illuminato dalla luna di Méliès. E ancora, all’interno di un Vox AC30 troviamo i Beatles fare un concerto, in compagnia dei Led Zeppelin, dei Pink Floyd e tanti altri. 

Le grafiche di Malik Thomas sono iperdettagliate tanto da rimanere a studiarle approfonditamente per ore. 
Andate sul sito dello studio Dorothy per scoprire tutte le stampe in vendita e sul profilo Instagram di Malik Thomas per scoprire tutti i suoi lavori. 

Le stampe iperdettagliate di Malik Thomas
Art
Le stampe iperdettagliate di Malik Thomas
Le stampe iperdettagliate di Malik Thomas
1 · 16
2 · 16
3 · 16
4 · 16
5 · 16
6 · 16
7 · 16
8 · 16
9 · 16
10 · 16
11 · 16
12 · 16
13 · 16
14 · 16
15 · 16
16 · 16
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram

InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram

Tommaso Berra · 1 settimana fa · Photography

Ogni giorno, sul nostro profilo Instagram, vi chiediamo di condividere con noi le vostre immagini e fotografie più belle.
Per la raccolta InstHunt di questa settimana abbiamo selezionato le vostre 10 migliori proposte: @my_perfect_little_world, @valerycia, @obsessive.ph0t0graphy, @the_rain_coyote, @albachiara.fotografie, @reportageofmylife, @laura.mangelli, @missgherard, @_gary0104, @yehorova.photo.

Tagga @collateral.photo per essere selezionato e pubblicato nel prossimo numero di InstHunt.

InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
Photography
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
1 · 1
Davide Ambroggio, un ricordo ancestrale

Davide Ambroggio, un ricordo ancestrale

Tommaso Berra · 5 giorni fa · Photography

Fino a che punto e con quanta intensità si può istaurare un rapporto intimo con la natura? Gli scatti di Davide Ambroggio sono la testimonianza dell’abbandono di un corpo all’ordine della natura. Pelle punta da fili di erba alta e selvaggia, mentre il sole brucia le piante e diventa custode di un equilibrio che si sta ricostruendo.
Gli occhi di Alessandra sono nudi come il suo corpo, guardano il terreno che non ha certezze, se non nell’immagine simbolica di un pontile che conduce verso rovi irti. La serie di scatti di Davide Ambroggio ha un momento centrale in cui lo sguardo si alza a livello dell’orizzonte, e più definitivamente in una tensione spirituale che tende all’altezza del cielo.
Le fotografie di questa serie sono un racconto erotico di adattamento dell’uomo alla natura, prima al sole, alla terra e infine all’acqua, che negli ultimi scatti accoglie e conserva un segreto ancestrale.

Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al

Davide Ambroggio, un ricordo ancestrale
Photography
Davide Ambroggio, un ricordo ancestrale
Davide Ambroggio, un ricordo ancestrale
1 · 13
2 · 13
3 · 13
4 · 13
5 · 13
6 · 13
7 · 13
8 · 13
9 · 13
10 · 13
11 · 13
12 · 13
13 · 13
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram

InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram

Giulia Guido · 2 giorni fa · Photography

Ogni giorno, sul nostro profilo Instagram, vi chiediamo di condividere con noi le vostre immagini e fotografie più belle.
Per la raccolta InstHunt di questa settimana abbiamo selezionato le vostre 10 migliori proposte: @ivananoto_, @adriana_abbrescia_abbry, @mariyaleksa_ph, @polae.jpg, @giorgia_re89, @palacheva_photo, @stefaniaaugus80, @tonepantone, @johnnyspaion, @fotomarginali.

Tagga @collateral.photo per essere selezionato e pubblicato nel prossimo numero di InstHunt.

InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
Photography
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
1 · 1
Il calore della pelle negli scatti di David Kirscher

Il calore della pelle negli scatti di David Kirscher

Tommaso Berra · 2 settimane fa · Photography

Sono una continua alternanza di zone d’ombra e fasci di luce le fotografie di nudo di David Kirscher. Calore e ombra convivono, creando una relazione tra immagine fotografica e sensazione fisica, legata alla temperatura della luce e alla freschezza dell’acqua. I soggetti ritratti dal fotografo con base a Parigi instaurano con la macchina fotografica un rapporto intimo, lasciandosi andare a pose che mettono in luce le curve del corpo e a gesti delicati di affetto.
Le dita di una ragazza accarezzano a fil di pelle le braccia venose di un uomo, distesi un un letto tra lenzuola stropicciate che racchiudono un momento di tenerezza che non vuole finire.
Corpi nudi a contatto si scaldano a vicenda, senza lasciare a neanche un filo di luce la possibilità di frapporsi tra loro.
Quando non sono corpi a scaldarne altri, ci pensa la natura in tutte le sue consistenze. Il calore e la durezza delle rocce, l’inafferrabilità della sabbia e il potere purificativo dell’acqua, che crea ancora più intimità e connessione con i soggetti ritratti.

David Kirscher | Collater.al
David Kirscher | Collater.al
David Kirscher | Collater.al
David Kirscher | Collater.al
David Kirscher | Collater.al
David Kirscher | Collater.al
David Kirscher | Collater.al
David Kirscher | Collater.al
David Kirscher | Collater.al
David Kirscher | Collater.al
David Kirscher | Collater.al
David Kirscher | Collater.al
David Kirscher | Collater.al
Il calore della pelle negli scatti di David Kirscher
Photography
Il calore della pelle negli scatti di David Kirscher
Il calore della pelle negli scatti di David Kirscher
1 · 13
2 · 13
3 · 13
4 · 13
5 · 13
6 · 13
7 · 13
8 · 13
9 · 13
10 · 13
11 · 13
12 · 13
13 · 13