Teetertotter Wall, il confine Usa-Messico abbattuto da delle altalene rosa

avatar
31 Luglio 2019

I due architetti americani Ronald Rael e Virginia San Fratello hanno realizzato il Teetertotter Wall, un’altalena che abbatte i confini.

La sua costruzione è iniziata nel 1990 e da allora, oltre ad essersi allungato a dismisura, il Muro tra Stati Uniti e Messico è argomento che fa infuriare molti,  altri lo mettono al centro delle proprie campagne elettorali, metà degli americani ne parla per poter criticare ancora più pesantemente la politica di Trump. 

In mezzo all’arido paesaggio della California, dell’Arizona, del New Mexico si staglia il muro che divide non solo due Paesi, ma culture, persone, a volte tagliando a metà le città, come El Paso.

È proprio vicino a quest’ultima, a Sunland Park che i due architetti e professori universitari Ronald Rael e Virginia San Fratello hanno realizzato il Teetertotter Wall, un’installazione, o forse molto di più, un simbolo. 

La progettazione del Teetertotter Wall è iniziata nel 2009, ma solo pochi giorni fa la sua costruzione è stata finalmente terminata. Si tratta di niente più di tre altalene rosa – o bilici per essere più precisi – posti esattamente nel mezzo del muro, spuntando per metà in Messico e per metà negli Stati Uniti. 

Il significato di quest’opera è stata spiegata su Instagram dagli stessi autori: 

“Le relazioni tra bambini e adulti sono state collegate in modo significativo da entrambe le parti con la consapevolezza che le azioni che si svolgono da un lato hanno una conseguenza diretta sull’altro lato.”

Così il muro tra USA e Messico è stato abbattuto da un’altalena, ma anche dalle voci e dalle risa dei bambini. 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Ronald Rael (@rrael) in data:

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Ronald Rael (@rrael) in data:

altalene muro messico usa Teetertotter Wall | Collater.al
altalene muro messico usa Teetertotter Wall | Collater.al

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share