La capsule collection gender fluid di Tommy Hilfiger e Indya Moore

La capsule collection gender fluid di Tommy Hilfiger e Indya Moore

Andrea Tuzio · 5 mesi fa · Style

Tommy Hilfiger ha presentato la capsule collection TommyXIndya Summer 2021 realizzata in collaborazione con l’attrice e attivista non-binaria Indya Moore.

La collezione vuole celebrare l’unicità, la bellezza e la diversità della comunità globale e la convinzione che nella moda non esistono confini grazie a capi no-gender e alla scala taglie inclusiva.

Questa partnership si basa sul People’s Place Program, una piattaforma realizzata da Tommy che si basa su tre pilastri con la missione di promuovere la rappresentazione delle minoranze, nella moda ma non soltanto.

“Il grande stile non conosce confini, e questo ha sempre guidato il mio sogno di creare moda per tutti”. Il nostro People’s Place Program è un enorme passo in questa direzione; continuiamo a lavorare duramente per far progredire la rappresentazione delle minoranze e l’inclusione in tutti i settori della moda. Questa collezione incarna tutto ciò che rappresentiamo. Dal processo creativo alla campagna, la partnership TommyXIndya è qui per far sentire le persone viste, accettate e incluse. Questo messaggio significa molto per tutti in Tommy Hilfiger. Lavorare con Indya per condividere la sua storia è stata un’esperienza unica e stimolante. Siamo così orgogliosi di condividerla con il mondo”, ha fatto sapere Tommy Hilfiger.

Indya Moore, nel costruire la capsule insieme a Tommy, ha voluto dare la possibilità alla sua comunità di esprimersi senza limitazioni. Dalla polo, la camicia Oxford button-down e il top a fascia, al blazer gessato e agli occhiali da sole, ogni elemento è stato ispirato da un pezzo dell’archivio TOMMY HILFIGER e ripensato per rispettare le molteplici espressioni di genere. Caratteristiche come le spalle allargate e le silhouette adattabili desiderano incoraggiare la continua espressione di sé, la fluidità e l’esplorazione. La capsule racconta anche la storia personale di Indya Moore, attraverso dettagli come le sue iniziali in carattere collegiale, la sua città natale, New York e il Bronx in particolare, e una grafica a forma di fiore di loto che corre lungo tutto il capo a simboleggiare la rinascita, la crescita e l’autorealizzazione.

“Questa capsula va oltre il grande stile”, ha dichiarato Indya Moore. “Rompe un ciclo e stabilisce un nuovo standard in tutto il settore. Troppe persone sono costrette a sentire che c’è qualcosa di sbagliato in loro solo per voler essere se stessi. Significa tutto per me sapere che con la nostra collezione, nessuno viene fatto sentire sbagliato o diverso. Tutti sono perfetti per questa collezione, non importa chi siano”.

La campagna TommyXIndya, scattata nel Bronx da Myles Loftin, è una celebrazione della città natale di Indya, un ritorno alle sue origini e radici, orgogliosa e sicura di se stessa e della propria crescita. In una celebrazione dell’individualità e dell’espressione di sé, la campagna presenta cinque attivisti sicuri del loro posto nel mondo, sicuri così come sono: Indya Moore, star della serie televisiva Pose di FX e una delle 100 persone più influenti del mondo del 2019 secondo la rivista Time. Indya è anche una convinta sostenitrice dei diritti dei trans. Chella Man, artista multimediale, è un uomo sordo e transgender dalle origini cinesi ed ebraiche. È l’autore del libro Continuum, che racconta le sue esperienze intersezionali. Gia Love, attivista e modella Gia è la creatrice della campagna “What’s Your Fantasy” che sostiene i diritti delle donne nere transgender. Cory Walker, modello e attore New York-based. E’ rappresentato da New Pandemics, un’agenzia di casting e management che porta avanti la lotta per una significativa rappresentazione LGBTQIA+. Pidgeon, sostenitore intersessuale e co-fondatore dell’Intersex Justice Project, è stato anche premiato come LGBTQIA+ Champion of Change dalla Casa Bianca durante la presidenza Obama.

Come parte della partnership, sono state fatte donazioni a tre cause che condividono i valori di Indya e di Tommy Hilfiger: Rainbow Railroad, una no-profit che aiuta le persone LGBTQI+ perseguitate in tutto il mondo a trovare sicurezza; Reuniting of African Descants (ROAD), un progetto guidato da trans neri impegnati nel promuovere il benessere sociale ed economico dei discendenti africani, con un focus su queer, same-gender-loving, transgender e persone non-binarie, e in definitiva l’intera comunità; e la Global Coralition che si concentra sull’accelerazione del restauro marino con le comunità locali delle isole, combinando il potere dell’arte e della scienza. Ispirata dallo spirito di queste associazioni benefiche, Indya Moore ha anche disegnato tre ciondoli che compaiono sulla borsa e sul cappello della collezione.

La capsule collection TommyXIndya è già disponibile su tommy.com e in selezionati retailer in tutta Europa.

La capsule collection gender fluid di Tommy Hilfiger e Indya Moore
Style
La capsule collection gender fluid di Tommy Hilfiger e Indya Moore
La capsule collection gender fluid di Tommy Hilfiger e Indya Moore
1 · 18
2 · 18
3 · 18
4 · 18
5 · 18
6 · 18
7 · 18
8 · 18
9 · 18
10 · 18
11 · 18
12 · 18
13 · 18
14 · 18
15 · 18
16 · 18
17 · 18
18 · 18
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram

InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram

Tommaso Berra · 1 settimana fa · Photography

Ogni giorno, sul nostro profilo Instagram, vi chiediamo di condividere con noi le vostre immagini e fotografie più belle.
Per la raccolta InstHunt di questa settimana abbiamo selezionato le vostre 10 migliori proposte: @my_perfect_little_world, @valerycia, @obsessive.ph0t0graphy, @the_rain_coyote, @albachiara.fotografie, @reportageofmylife, @laura.mangelli, @missgherard, @_gary0104, @yehorova.photo.

Tagga @collateral.photo per essere selezionato e pubblicato nel prossimo numero di InstHunt.

InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
Photography
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
1 · 1
Davide Ambroggio, un ricordo ancestrale

Davide Ambroggio, un ricordo ancestrale

Tommaso Berra · 5 giorni fa · Photography

Fino a che punto e con quanta intensità si può istaurare un rapporto intimo con la natura? Gli scatti di Davide Ambroggio sono la testimonianza dell’abbandono di un corpo all’ordine della natura. Pelle punta da fili di erba alta e selvaggia, mentre il sole brucia le piante e diventa custode di un equilibrio che si sta ricostruendo.
Gli occhi di Alessandra sono nudi come il suo corpo, guardano il terreno che non ha certezze, se non nell’immagine simbolica di un pontile che conduce verso rovi irti. La serie di scatti di Davide Ambroggio ha un momento centrale in cui lo sguardo si alza a livello dell’orizzonte, e più definitivamente in una tensione spirituale che tende all’altezza del cielo.
Le fotografie di questa serie sono un racconto erotico di adattamento dell’uomo alla natura, prima al sole, alla terra e infine all’acqua, che negli ultimi scatti accoglie e conserva un segreto ancestrale.

Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al
Davide Ambroggio | Collater.al

Davide Ambroggio, un ricordo ancestrale
Photography
Davide Ambroggio, un ricordo ancestrale
Davide Ambroggio, un ricordo ancestrale
1 · 13
2 · 13
3 · 13
4 · 13
5 · 13
6 · 13
7 · 13
8 · 13
9 · 13
10 · 13
11 · 13
12 · 13
13 · 13
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram

InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram

Giulia Guido · 2 giorni fa · Photography

Ogni giorno, sul nostro profilo Instagram, vi chiediamo di condividere con noi le vostre immagini e fotografie più belle.
Per la raccolta InstHunt di questa settimana abbiamo selezionato le vostre 10 migliori proposte: @ivananoto_, @adriana_abbrescia_abbry, @mariyaleksa_ph, @polae.jpg, @giorgia_re89, @palacheva_photo, @stefaniaaugus80, @tonepantone, @johnnyspaion, @fotomarginali.

Tagga @collateral.photo per essere selezionato e pubblicato nel prossimo numero di InstHunt.

InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
Photography
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
1 · 1
Il calore della pelle negli scatti di David Kirscher

Il calore della pelle negli scatti di David Kirscher

Tommaso Berra · 2 settimane fa · Photography

Sono una continua alternanza di zone d’ombra e fasci di luce le fotografie di nudo di David Kirscher. Calore e ombra convivono, creando una relazione tra immagine fotografica e sensazione fisica, legata alla temperatura della luce e alla freschezza dell’acqua. I soggetti ritratti dal fotografo con base a Parigi instaurano con la macchina fotografica un rapporto intimo, lasciandosi andare a pose che mettono in luce le curve del corpo e a gesti delicati di affetto.
Le dita di una ragazza accarezzano a fil di pelle le braccia venose di un uomo, distesi un un letto tra lenzuola stropicciate che racchiudono un momento di tenerezza che non vuole finire.
Corpi nudi a contatto si scaldano a vicenda, senza lasciare a neanche un filo di luce la possibilità di frapporsi tra loro.
Quando non sono corpi a scaldarne altri, ci pensa la natura in tutte le sue consistenze. Il calore e la durezza delle rocce, l’inafferrabilità della sabbia e il potere purificativo dell’acqua, che crea ancora più intimità e connessione con i soggetti ritratti.

David Kirscher | Collater.al
David Kirscher | Collater.al
David Kirscher | Collater.al
David Kirscher | Collater.al
David Kirscher | Collater.al
David Kirscher | Collater.al
David Kirscher | Collater.al
David Kirscher | Collater.al
David Kirscher | Collater.al
David Kirscher | Collater.al
David Kirscher | Collater.al
David Kirscher | Collater.al
David Kirscher | Collater.al
Il calore della pelle negli scatti di David Kirscher
Photography
Il calore della pelle negli scatti di David Kirscher
Il calore della pelle negli scatti di David Kirscher
1 · 13
2 · 13
3 · 13
4 · 13
5 · 13
6 · 13
7 · 13
8 · 13
9 · 13
10 · 13
11 · 13
12 · 13
13 · 13