Freaks of Nurture, la straordinarietà del rapporto madre e figlia

La regista e animatrice Alexandra Lemay ha trasformato il suo rapporto con la madre in un irriverente e simpatico cortometraggio animato. Nello short film in realizzato in stop-motion Freaks of Nurture, una giovane regista non ha alcuna ispirazione per il progetto per cui sta lavorando e cerca, quindi conforto nella madre che oltre a essere occupata con suo fratello è occupata a star dietro a suo fratello, ma anche a quattro bambini piccoli e altrettanti cani che ha accolto in casa sua.

La giovane ragazza che ha cercato la sua indipendenza e che vuole fare tutto da sola è la stessa persona che appena ne ha bisogno ricerca l’appoggio della madre. Ammettere di non farcela da soli e chiedere aiuto a chi ci vuole bene non vuol dire essere deboli.

Riguarda The Ostrich politic QUI.

Share