Sonaria, quando l’immagine segue il suono

Il video di stamattina l’ho scelto non perchè racconta una storia mozzafiato, né perché ha una morale, ma perché mette in luce quanto la musica legata a un’immagine acquisti un significato diverso, nuovo. Sonaria nasce dalla collaborazione tra Chromosphere, uno studio d’animazione e di design, e il team di Google Spotlight Stories ed è un magnifico esempio di una sovrapposizione perfetta di immagine e suono.

Per poco più di un minuto seguiamo due figure muoversi nello spazio, cambiare e trasformarsi e mentre le immagini semplicemente ci suggeriscono qualcosa, la vera narrazione è lasciata alle note e ai rumori.

Come in un vero e proprio spettacolo teatrale tutti gli elementi si fondono, dalle forme ai colori, creando qualcosa di speciale, qualcosa di esteticamente bello.

Riguarda The Marathon Diary QUI.

Share