Venice by Gaslight, un giro in vaporetto in una Venezia spettrale.

«Questa era Venezia, la bella lusinghiera e ambigua, la città metà fiaba e metà trappola» scrive Thomas Mann e sembra che le immagini catturate da Rúben Alcaide Jesus restituiscano perfettamente l’atmosfera. Venice by Gaslight non è nient’altro che un viaggio in vaporetto per il Canal Grande, dalla stazione fino a San Marco, un percorso destinato a chiunque approdi nel capoluogo veneto.

Però, lo scenario catturato dal regista portoghese in Venice by Gaslight è unico e raro da vedere. Le luci del giorno sono ancora fioche e uno strato di nebbia talmente densa da poter essere presa tra le mani sfiora l’acqua del canale. Spettrale e misteriosa, in questa veste Venezia sembra inghiottirci, pronta a svelarci la sua parte più segreta.

Riguarda (OO) QUI.

Share