Seguici sui nostri canali

Iscriviti alla newsletter di Collater.al
Rimani aggiornato con le ultime news
eng

“Women Walking” mostra la realtà dell’essere donna

Perché le donne sono sempre viste attraverso una lente distorta e deformata che le vuole far aderire a un falso ideale hollywoodiano? Questa è la domanda principale che muove le intenzioni creative di Netti Hurley, regista di Stink Rising che da qualche giorno ha pubblicato il suo ultimo cortometraggio dal titolo “Women Walking”.

Volevo creare un’opera che parlasse a un futuro tipo di corpo e di una diversa gamma di emozioni. Varie scene e vignette capaci di mostrare le realtà sfaccettate dell’essere donna.

Per combattere la moderna rappresentazione delle donne e mettere in discussione la società che le vorrebbe ipersessualizzate, Netti Hurley ha dato vita a un’opera consapevole e ricca di carattere capace di lottare contro la glorificazione del corpo femminile.
Presentando una varietà di scenari domestici in bianco e nero in cui le protagoniste prendono il sole, guardano la tv o semplicemente camminano, questo cortometraggio sfida la prospettiva unilaterale di un intero genere, quello maschile, che pervade i media con visioni irreali e illusorie.

Women Walking” è un film in cui le donne osano mostrarsi per come sono, un’opera che ritrae la bellezza e la forza del loro corpo. Guardalo qui.

 

– Guarda anche: Career-Limiting Move, il corto di Anna Mantzaris

“Women Walking” mostra la realtà dell’essere donna
Close