Art Dagli Uffizi a Cortina, la street art di Endless
Artstreet art

Dagli Uffizi a Cortina, la street art di Endless

-
Emanuele D'Angelo

Dagli Uffizi a Cortina, è sicuramente un mese indimenticabile per lo street artist londinese Endless. L’Italia come filo conduttore, l’artista ha messo a segno due grandissimi colpi.

Da ieri infatti uno dei suoi autoritratti è entrato ufficialmente nella collezione degli Uffizi. L’autoritratto regalato alla celebre galleria è realizzato con una tecnica mista e raffigura l’autore insieme a una celebre coppia dell’arte contemporanea, Gilbert & George, all’interno del loro studio. Un riconoscimento non da poco, visto che soprattutto in Italia non siamo abituati a vedere la street art all’interno dei musei più prestigiosi.

Dalla Toscana alla Lombardia, precisamente a Cortina, Endless ha lasciato una traccia del suo passaggio anche nelle montagne imbiancate dove sono in corso i mondiali di sci.

Si intitola “Powder to the People”, un artwork che prende ispirazione da un’iconica copertina di una rivista con la foto di una sciatrice, caratterizzate da ritagli di titoli di giornale legati al campionato del mondo.

Endless ha iniziato dipingendo i muri della sua città natale, Londra. Ha inizato un po’ per scherzo come se fossero sue tele, ma nel tempo è riuscito ad attirare l’attenzione di residenti, visitatori stranieri e media.

Le sue creazioni provocatorie e radicali raccontano la storia del nostro mondo audace e intensa. Un’esplorazione continua la sua che non risparmia nessuno e che investe il mondo della moda, della pubblicità, nonché il lato oscuro della cultura moderna.

Uno dei suoi bersagli più celebri è sicuramente Chanel, a cui ha dedicato svariate opere non solo in strada ma anche nei musei.

Oggi, Endless continua ancora a dedicare gran parte del tempo alla street art, la sua prima grande passione. Ma i suoi lavori più esclusivi possono essere trovati nelle gallerie di Londra.

Un artista che è tra i rappresentanti più quotati e che adesso dopo aver passato anni nelle strade sbarca anche in una delle gallerie più famose al mondo come quella degli Uffizi.

Ecco una selezione delle sue opere che ci hanno colpito di più, per tutte le altre vi basta visitare il suo sito, qui.



Artstreet art
Scritto da Emanuele D'Angelo
x
Ascolta su