Design Le sculture mobili di Yuko Nishikawa
Designartdesign

Le sculture mobili di Yuko Nishikawa

-
Anna Frattini

Gli ambienti di Yuko Nishikawa ricreano ambienti fantastici, coloratissimi, tanto da sembrare vivi. Ad oggi la designer vive a Williamsburg, a Brooklyn, in uno studio costruito anche grazie all’aiuto degli amici concentrandosi nel realizzare un’ambiente ricco di materiali di recupero. Il suo percorso creativo inizia in Giappone, dove è nata e cresciuta. Poi il trasferimento a New York dove si laurea in Interior Design all’FIT nel 2002.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Yuko Nishikawa (@yuko_nishikawa)

Il suo lavoro si concentra su architettura, restauro, interior e product design. Ma non solo, Nishikawa si occupa anche di una vasta gamma di tecniche come la lavorazione del vetro di Murano o specchi, complementi d’arrendo in metallo, legno, cornici e così via. Passando alla ceramica, sono due le collaborazioni degne di nota nel percorso artistico della designer: una collezione in collaborazione con Calvin Klein Home e una con Anthropologie. Il tutto realizzato mentre lavorava per Donghia, un brand di design che ha lasciato nel 2017 in favore della sua passione per installazioni più immersive. Sia time-specific che pensate per spazi specifici.

Uno dei suoi progetti più particolari lo ha realizzato durante il primo lockdown quando si è impegnata a dipingere un quadro al giorno per 100 giorni. Ha anche collaborato con il brand Sandro per realizzare dipinti destinati agli oltre 52 negozi in giro per il mondo. Nishikawa continua a esporre le sue opere in gallerie e in giro per il mondo mentre le sue sculture mobili continuano ad animare gli ambienti scelti dalla designer.

Per seguire altri progetti di Yuko Nishikawa qui il suo profilo Instagram.

Designartdesign
Scritto da Anna Frattini
x
Ascolta su