Cinematography  – Y tu mamá también

Cinematography – Y tu mamá también

Giordana Bonanno · 2 settimane fa · Photography

A partire dagli anni Novanta, tutto ciò che era considerato un tabù per la cinematografia messicana viene superato da una presa di coscienza e una libertà tale da sdoganare ogni tipo di censura e Y tu mamá también può essere considerato il punto dal quale ha inizio questa evoluzione.

Nel 2001 Alfonso Cuarón, insieme al collaboratore e direttore della fotografia Emmanuel Lubezki, irrompe la scena con un indie road-trip messicano che attraversa, in climax, i sentimenti acerbi di due giovani ragazzi e la forza di una donna matura che lascia alle spalle un passato più complesso. 

Il lungometraggio riesce a mantenere una forte critica sociale, elemento distintivo del cinema latino già dagli anni Sessanta, senza rinunciare a intrattenere lo spettatore con una buona trama nella quale poter riconoscersi. 

Una novità anche per quanto riguarda l’inserimento del making-of in formato 4:3,  l’utilizzo di strumenti come la voce fuori campo e la “mirada objetiva irreal”, cioè il totale distacco tra lo sguardo della telecamera e quello dei protagonisti. 

Oggi il film di Cuarón continua a viaggiare nella memoria collettiva perché resta attuale nel raccontare una generazione di giovani incapaci di comprendere le proprie emozioni in un mondo altrettanto confuso. Il tutto raccontato attraverso una pellicola vintage, quasi rovinata dalla salsedine che ci riporta a respirare la brezza estiva e il profumo delle calde giornate al mare. 

L’essenza è la stessa che Monica Figueras, fotografa spagnola, riesce a cristallizzare nelle sue raccolte fotografiche dove protagonisti sono il mare, le spiagge gremite in estate e la dolce spensieratezza che ne segue.

Una scelta consapevole e spiegata dalla frase sulla landing page del suo sito “Close for winter, well be back in Summer”.

Lo sapevi che: La scena finale dove i protagonisti sorseggiano un caffè è stata la prima scena filmata.

Genere: Dramma
Regista: Alfonso Cuarón
Direttore della fotografia: Emmanuel Lubezki
Scrittori: Carlos Cuarón, Alfonso Cuarón
Cast:  Maribel Verdú, Gael García Bernal, Daniel Giménez Cacho

Cinematography – Y tu mamá también
Photography
Cinematography – Y tu mamá también
Cinematography – Y tu mamá también
1 · 26
2 · 26
3 · 26
4 · 26
5 · 26
6 · 26
7 · 26
8 · 26
9 · 26
10 · 26
11 · 26
12 · 26
13 · 26
14 · 26
15 · 26
16 · 26
17 · 26
18 · 26
19 · 26
20 · 26
21 · 26
22 · 26
23 · 26
24 · 26
25 · 26
26 · 26
La bellezza senza confini negli scatti di Carolina Amoretti

La bellezza senza confini negli scatti di Carolina Amoretti

Giulia Guido · 1 settimana fa · Photography

Classe 1988, Carolina Amoretti è nata in Liguria e oggi vive e lavora a Milano dove si è imposta non solo come fotografa, ma anche come designer. 
Fin da adolescente, Carolina Amoretti sviluppa una forte passione per la fotografia, nel 2010 questo interesse la porta a entrare nel programma Fabrica Creative Labs, il progetto finanziato da Benetton che permette a giovani creativi di sviluppare e sperimentare con il proprio mezzo artistico, in questo caso la fotografia. 
Non molto tempo dopo, Carolina comincia a collaborare con diversi magazine e vede i suoi lavori esposti in Triennale. 

Parallelamente alla fotografia, però, nasce un’altra passione che trova la sua dimensione in un brand nuovo e quasi futuristico che propone body sexy e sensuali, Fantabody

Così, le giornate di Carolina sono divise tra shooting fotografici, soprattutto per brand giovani e giovanili come Sunnei e diverse testate, da i-D a Vogue, e la cura dell’immagine del suo brand. 
Infatti, gli scatti e le campagne di Fantabody sono curati dalla stessa Carolina che riesce a presentare i suoi fantastici body attraverso immagini pulite e d’impatto in cui a risaltare è sempre la bellezza femminile in tutte le sue forme e sfaccettature. 

Qui sotto trovi alcuni dei suoi scatti, ma per non perderti i suoi prossimi lavori segui Carolina Amoretti su Instagram

La bellezza senza confini negli scatti di Carolina Amoretti
Photography
La bellezza senza confini negli scatti di Carolina Amoretti
La bellezza senza confini negli scatti di Carolina Amoretti
1 · 15
2 · 15
3 · 15
4 · 15
5 · 15
6 · 15
7 · 15
8 · 15
9 · 15
10 · 15
11 · 15
12 · 15
13 · 15
14 · 15
15 · 15
Le fotografie surreali di Elia Pellegrini

Le fotografie surreali di Elia Pellegrini

Giulia Guido · 7 giorni fa · Photography

È impossibile circoscrivere il lavoro di Elia Pellegrini a una sola parola. 

Classe 1998, Elia ha cominciato il suo percorso artistico da giovanissimo, approcciandosi in primo luogo al mondo del disegno, soprattutto all’universo dei manga giapponesi. 

Da lì non si è mai fermato, dando libero sfogo alla sua vena creativa, senza mai porle dei limiti. Così ha cominciato a dipingere, per poi passare alla fotografia e decidere di fonderla con la grafica, ha iniziato anche a dedicarsi alla cinematografia, realizzando stupendi cortometraggi che potete trovare sul suo canale YouTube, e infine alla musica.

Sembra che nulla sia in grado di fermare Elia Pellegrini e forse è proprio questa voglia di fare, di cambiare, di sperimentare, che lo porta ogni volta a realizzare qualcosa di straordinario. 

Le fotografie surreali di Elia Pellegrini | Collater.al

Noi siamo stati catturati in particolar modo dai suoi scatti dall’atmosfera surreale. Si tratta di lavori in cui il confine tra fotografia e grafica si fa sempre più sottile e anche la cosa più assurda finisce per sembrarci normale. Tutto sembra possibile: un’enorme carcassa abbandonata tra due montagne, una sfera d’acqua che sorvola un paesaggio desertico. 

Siamo sicuri che sentiremo parlare di Elia ancora a lungo, ma per ora godetevi i suoi lavori qui sotto!  

Le fotografie surreali di Elia Pellegrini
Photography
Le fotografie surreali di Elia Pellegrini
Le fotografie surreali di Elia Pellegrini
1 · 15
2 · 15
3 · 15
4 · 15
5 · 15
6 · 15
7 · 15
8 · 15
9 · 15
10 · 15
11 · 15
12 · 15
13 · 15
14 · 15
15 · 15
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram

InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram

Giulia Guido · 6 giorni fa · Photography

Ogni giorno, sul nostro profilo Instagram, vi chiediamo di condividere con noi le vostre immagini e fotografie più belle. 
Per la raccolta InstHunt di questa settimana abbiamo selezionato le vostre 10 migliori proposte: @ariannaburattaph, @laurapasini3, @danielematteagi, @_slightlyoutoffocus_, @giorgia_congia, @__beauty_hunter__, @arianna_angelini, @francescaersilia1, @misterdrinkwine, @marina_bocchetti.

Tagga @collateral.photo per essere selezionato e pubblicato nel prossimo numero di InstHunt.

View this post on Instagram

@giadaaapaaan 🌸 @_cassiopea__

A post shared by Arianna Buratta (@ariannaburattaph) on

View this post on Instagram

Kissed

A post shared by Beatrice Santangelo (@___beauty_hunter___) on

InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
Photography
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
1 · 1
Luci e ombre negli scatti di Thatch Rchkm

Luci e ombre negli scatti di Thatch Rchkm

Buddy · 4 giorni fa · Photography

Thatch Rchkm è un fotografo francese con base a Parigi, conosciuto su Instagram come thatch.rchkm.

Nei suoi scatti la luce ricopre sempre un ruolo fondamentale, che siano i neon delle insegne e le illuminazioni metropolitane, il calore intimo del bagliore di una camera da letto, o i chiarori serali di un cielo terso.

La luce accarezza lievemente i volti e le figure o li invade con violenza. Thatch sembra saperla usare alla perfezione: la usa per raccontare piccoli scorci di storie o descrivere i suoi soggetti, o la trasforma drammaticamente per creare un ambiente sempre diverso, crudo, surreale, poetico.

Seguitelo.

Luci e ombre negli scatti di Thatch Rchkm | Collater.al
Luci e ombre negli scatti di Thatch Rchkm | Collater.al
Luci e ombre negli scatti di Thatch Rchkm | Collater.al
Luci e ombre negli scatti di Thatch Rchkm | Collater.al
Luci e ombre negli scatti di Thatch Rchkm | Collater.al
Luci e ombre negli scatti di Thatch Rchkm | Collater.al
Luci e ombre negli scatti di Thatch Rchkm | Collater.al
Luci e ombre negli scatti di Thatch Rchkm | Collater.al
Luci e ombre negli scatti di Thatch Rchkm | Collater.al
Luci e ombre negli scatti di Thatch Rchkm | Collater.al

Luci e ombre negli scatti di Thatch Rchkm
Photography
Luci e ombre negli scatti di Thatch Rchkm
Luci e ombre negli scatti di Thatch Rchkm
1 · 14
2 · 14
3 · 14
4 · 14
5 · 14
6 · 14
7 · 14
8 · 14
9 · 14
10 · 14
11 · 14
12 · 14
13 · 14
14 · 14