Art I commercial diretti da Ridley Scott
Artadvertising

I commercial diretti da Ridley Scott

-
Giulia Guido
Ridley Scott | Collater.al

Dopo aver scovato tutti i commercial diretti da Wes Anderson, la nostra attenzione si è spostata su un altro regista che ha firmato alcuni dei più grandi capolavori del cinema come Alien, Blade Runner, Thelma & Louise, Il Gladiatore e i più recenti The Last Duel – ora su Disney+ – e House of Gucci. Stiamo parlando di Ridley Scott, che come tanti altri colleghi, di quando in quando si è dedicato al piccolo schermo non solo dirigendo puntate di serie tv, ma anche curando commercial.
Noi siamo andati a ricercarli tutti, li trovate qui sotto!

Hovis: Boy on the Bike (1973)

Il primo commercial diretto da Ridley Scott è diventato in brevissimo tempo uno degli spot più amati dagli inglesi, definito uno dei migliori commercial britannici di tutti i tempi. “Boy on the Bike” per l’azienda britannica di farina e pane è ambientato nella Gran Bretagna del dopoguerra, precisamente a Gold Hill, una delle strade più famose del paese. 

Chanel No. 5: The Swimming Pool (1979)

The Swimming Pool – o La Piscine – è il primo di quattro commercial che il regista ha realizzato per Chanel No. 5. Questo in particolare mette in scena un’estate che sembra perfetta, o forse è solo una fantasia.

Chanel No. 5: L’invitation au rêve/Le jardin (1982)

In meno di 60 secondi passiamo da un giardino a un ufficio di San Francisco attraversando scenari al limite del surreale. Lo spot termina con lo sguardo penetrante di una donna vestita di rosso.

Apple Mac: 1984

Si tratta sicuramente di uno degli spot più famosi della storia della pubblicità e non solo. Nel 1984 Ridley Scott viene chiamato dalla Apple per realizzare il commercial che avrebbe ufficialmente lanciato il Macintosh, il primo personal computer.Per il video, il regista ha preso ispirazione dal romanzo “1984” di George Orwell, mostrando come il mondo fosse completamente diverso. 

Chanel No. 5: Monuments (1986)

Torna la donna vestita di rosso che chiudeva lo spot dell’82 che è pronta a dire addio al suo uomo e lasciarsi andare a un viaggio tra le sinuose strade che attraversano il deserto. Strade che la porteranno alla prossima avventura. 

Chanel No. 5: La Star (1990)

Ci spostiamo in Costa Azzurra, all’Hotel du Cap-Eden-Roc, dove il regista mette in scena un altro sogno a occhi aperti, ripercorrendo l’estetica che ha caratterizzato anche i tre precedenti lavori per la Maison francese.

Prada – Thunder Perfect Mind (2010)

In questo spot di 5 minuti a fare da padrone è il testo che viene recitato dalla protagonista per tutta la durata del video, ovvero “The Thunder, Perfect Mind”, un poema gnostico in lingua copta  scoperto all’interno della collezione dei Codici di Nag Hammadi. 

Hennessy – The Seven Worlds (2019)

Ogni goccia è un’Odissea, questo lo slogan per la campagna realizzata per il Cognac Hennessy. Il regista ha immaginato un viaggio all’interno di una goccia del famoso Cognac. Sembra quasi un film di fantascienza.

Turkish Airlines – The Journey (2019)

Per la compagnia aerea turca Ridley Scott ha pensato di racchiudere in pochi minuti un avventuroso film d’azione e di inseguimento tra le strade di una Istanbul tutta da scoprire. 

Artadvertising
Scritto da Giulia Guido
x
Ascolta su