Art La carne in scatola di Ed Ruscha è tornata, ma in limited edition
Artexhibitionpop art

La carne in scatola di Ed Ruscha è tornata, ma in limited edition

-
Giorgia Massari
ed ruscha

Sul profilo Instagram di Avant Arte è spuntato un nuovo post che annuncia la nuova collaborazione con l’artista Ed Ruscha. Si tratta di una nuova stampa a tiratura limitata che verrà rilasciata sul mercato il prossimo 11 aprile. Il soggetto non poteva che essere una delle sue opere più iconiche. Stiamo parlando di Actual Size, dipinto da Ruscha nel 1961 e ancora oggi incredibilmente contemporanea. Conosciuta per lo più con il nome “SPAM volante“, Ed Ruscha compie un’operazione simile a quella che il collega artista Andy Warhol fece con le lattine Campbell’s, rendere iconico un prodotto di massa, elevandolo a opera d’arte. Il marchio di carne in scatola SPAM attira l’attenzione dell’artista sia in quanto emblema del consumismo sia per la sua brand identity. Ed Ruscha è infatti attirato dal font del logo che pone in evidenza nella parte superiore della tela, per poi riprodurre la lattina in scatola, qui però volante. Sulla scia, a mo’ di stella cometa, che la sua traiettoria di volo lascia nello spazio, Ruscha inserisce la scritta Actual Size con l’intenzione di muovere una critica alla società odierna.

ed ruscha

Dalle poesie accidentali alle grandi installazioni

Se vi state chiedendo il perché di questa stampa limited edition – disponibile per sole 48 ore a un prezzo super accessibile – la risposta è semplice. Si tratta di una trovata senza dubbio commerciale, ma anche di una strategia comunicativa che promuove la mostra NOW THEN al LACMA (Los Angeles County Museum of Art), aperta dal 7 aprile fino al 6 ottobre. Quella al LACMA sarà una delle più grandi retrospettive dedicate a Ed Ruscha e il focus verterà sulla sua più interessante peculiarità, l’interazione tra le parole e le immagini. Non mancheranno poi le sue famose installazioni Chocolate Room e Course of Empire, esposte alla Biennale di Venezia rispettivamente nel 1970 e nel 2005, e tutta la sua documentazione fotografica delle strade di Los Angeles a partire dal 1965.

ed ruscha
ed ruscha
ed ruscha
ed ruscha
ed ruscha

Courtesy Ed Ruscha

Artexhibitionpop art
Scritto da Giorgia Massari
x
Ascolta su