Design Heatherwick Studio’s futuristic design for a performing arts center
Designarchitecture

Heatherwick Studio’s futuristic design for a performing arts center

-
Giulia Guido

After a super-avant-garde pier in San Francisco, a park-island in New York and a skyscraper-garden in Singapore, the renowned Heatherwick Studio was chosen following a competition to envision a building for the city of Haikou on China’s Hainan Island. 

After a creative process that involved architects and engineers, a few days ago the studio revealed the first images of the project: it will be a center for performing arts that aims to become a place for the community to meet and gather. 

L’idea nasce dal fatto che spesso e volentieri i teatri prendono vita solo quando c’è effettivamente uno spettacolo, mentre per il resto del tempo chiudono le proprie porte diventando quasi fatiscenti. Il team di Heatherwick Studio ha pensato di trasformare il teatro in un luogo di scambio continuo sviluppando una struttura che accoglie al suo interno un teatro dell’opera, una sala da concerto, un teatro, viali e parchi. 

Questi spazi sono tutti coperti da una tettoia, vero elemento caratteristico del progetto, che prende ispirazione dal paesaggio vulcanico per la forma e dai costumi e dai colori dell’isola per l’estetica. 

La costruzione dell’edificio inizierà verso la fine del 2022 e una volta completato potrà ospitare 3.800 persone. 

Heatherwick Studio
Heatherwick Studio
Heatherwick Studio
Designarchitecture
Written by Giulia Guido
x
Listen on