Art La collezione di “Lil Granny” NFT realizzate da Buddy
Artartdigital illustrationNFT

La collezione di “Lil Granny” NFT realizzate da Buddy

Tommaso Berra
Lil Granny | Collater.al

Se nei vostri feed Instagram avete visto una serie di illustrazioni che ritraggono eccentriche e divertenti nonne, si tratta di Lil Granny, un progetto “on going, una collezione di NFT che ha per soggetto appunto delle nonnine cartoon, ognuna delle quali unica e realizzata a mano. L’autore della collezione è Buddy, illustratore e direttore creativo di Collater.al, che ha sviluppato il soggetto da un ricordo risalente al 2009. “mi trovavo a Londra e sul prato della stazione di Golders Green c’era una vecchietta strafatta, vestita pastello e scalza, che ballava musica tecno accanto alla sua radiolina. Credo di essere rimasto un’ora a guardarla. Una specie di messaggio di ribellione, fanculo tutto, resteremo giovani per sempre“.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Alessandro Timpanaro (@buddy_bradley)

Quella vecchietta è sembrata subito all’autore il personaggio perfetto per sperimentare con gli nft e con una serie di collectibles, in versioni diverse ispirate a personaggi cinematografici, della cultura pop, fumetti, musica, o semplicemente vestite con outfit urban, contemporanei, sgargianti.
Le prime 50 illustrazioni del progetto Lil Granny sono state mintate e sono disponibili su Opensea su blockchain ethereum, e nei prossimi mesi ne verranno rilasciate delle altre, fino ad arrivare a 100 soggetti.
La comunicazione sui social è stata caratterizzata da post irriverenti e sarcastici, caratterizzati da colori e un linguaggio ultrapop, capaci di restituire lo spirito che ha dato vita alla collezione, da Londra ai nuovi scenari dell’arte contemporanea.

Artartdigital illustrationNFT
Scritto da Tommaso Berra
x
Ascolta su