Passages è il progetto minimal del fotografo Naohiro Maeda

Passages è il progetto minimal del fotografo Naohiro Maeda

Claudia Fuggetti · 1 anno fa · Photography

Questo progetto fotografico si può riassumere benissimo con l’espressione “to pass away”, perchè Passages è il viaggio interiore di Naohiro Maeda che esplora il processo di perdita, morte e del passare oltre. La serie è un progredire spirituale caratterizzata da un mood minimal, che si concentra sulle sensazioni, come quella del senso di pace che succede al dolore della perdita. Il suo lavoro è stato ispirato da vicende personali, come lui stesso racconta:

“Two years ago my close friend passed away and I moved to the United States, these two strong experiences happened sequentially and created a disconnection I have never felt before. The weather and time of day in my work reflect my transition from sadness to calmness to lightness. Each photograph in the series shares the same proportions; the horizon, an endless line that extends through each image. The weather and time of day in my work reflect my transition from sadness to calmness to lightness.”

Questa transizione diventa evidente nel suo lavoro, che riesce a commuovere senza diventare stucchevole, a differenza di molti altri lavori che trattano questo tipo di tematiche.

Visita il sito dell’artista per saperne di più.

Passages è il progetto minimal del fotografo Naohiro Maeda | Collater.al Passages è il progetto minimal del fotografo Naohiro Maeda | Collater.al Passages è il progetto minimal del fotografo Naohiro Maeda | Collater.al Passages è il progetto minimal del fotografo Naohiro Maeda | Collater.al Passages è il progetto minimal del fotografo Naohiro Maeda | Collater.al Passages è il progetto minimal del fotografo Naohiro Maeda | Collater.al Passages è il progetto minimal del fotografo Naohiro Maeda | Collater.al Passages è il progetto minimal del fotografo Naohiro Maeda | Collater.al Passages è il progetto minimal del fotografo Naohiro Maeda | Collater.al Passages è il progetto minimal del fotografo Naohiro Maeda | Collater.al Passages è il progetto minimal del fotografo Naohiro Maeda | Collater.al Passages è il progetto minimal del fotografo Naohiro Maeda | Collater.al Passages è il progetto minimal del fotografo Naohiro Maeda | Collater.al Passages è il progetto minimal del fotografo Naohiro Maeda | Collater.al Passages è il progetto minimal del fotografo Naohiro Maeda | Collater.al Passages è il progetto minimal del fotografo Naohiro Maeda | Collater.al

Passages è il progetto minimal del fotografo Naohiro Maeda
Photography
Passages è il progetto minimal del fotografo Naohiro Maeda
Passages è il progetto minimal del fotografo Naohiro Maeda
1 · 16
2 · 16
3 · 16
4 · 16
5 · 16
6 · 16
7 · 16
8 · 16
9 · 16
10 · 16
11 · 16
12 · 16
13 · 16
14 · 16
15 · 16
16 · 16
Strano è bello, gli scatti NSFW di Fish Zhang

Strano è bello, gli scatti NSFW di Fish Zhang

Claudia Fuggetti · 1 anno fa · Photography

Fish Zhang, conosciuta su Instagram con l’account fiiiiiish, è una giovane fotografa di Tokyo che racconta il mondo che le gravita intorno. Il suo sguardo è molto particolare e spesso le immagini che propone al pubblico generano un sentimento di incertezza e destabilizzazione, che in inglese si riassumono benissmo con il termine “weird”. Le pose vengono smorzate da un mood narrativo che tende più a cogliere l’attimo che a illustrare ogni singolo momento di una storia.

La sessualità trova ampio spazio nella sua produzione fotografica, che ci ricorda in parte lo stile di Ren Hang, del quale abbiamo precedentemente parlato qui. La donna è rappresentata senza artifici, ma con semplicità e realismo, nonostante negli scatti ci sia un grande senso compositivo.

Visita il sito di Fish e dai un’occhiata ai suoi lavori nella gallery.

Strano è bello, gli scatti NSFW di Fish Zhang | Collater.al Strano è bello, gli scatti NSFW di Fish Zhang | Collater.al Strano è bello, gli scatti NSFW di Fish Zhang | Collater.al Strano è bello, gli scatti NSFW di Fish Zhang | Collater.al Strano è bello, gli scatti NSFW di Fish Zhang | Collater.al Strano è bello, gli scatti NSFW di Fish Zhang | Collater.al Strano è bello, gli scatti NSFW di Fish Zhang | Collater.al Strano è bello, gli scatti NSFW di Fish Zhang | Collater.al Strano è bello, gli scatti NSFW di Fish Zhang | Collater.al Strano è bello, gli scatti NSFW di Fish Zhang | Collater.al Strano è bello, gli scatti NSFW di Fish Zhang | Collater.al Strano è bello, gli scatti NSFW di Fish Zhang | Collater.al Strano è bello, gli scatti NSFW di Fish Zhang | Collater.al Strano è bello, gli scatti NSFW di Fish Zhang | Collater.al Strano è bello, gli scatti NSFW di Fish Zhang | Collater.al  Strano è bello, gli scatti NSFW di Fish Zhang | Collater.al Strano è bello, gli scatti NSFW di Fish Zhang | Collater.al Strano è bello, gli scatti NSFW di Fish Zhang | Collater.al Strano è bello, gli scatti NSFW di Fish Zhang | Collater.al Strano è bello, gli scatti NSFW di Fish Zhang | Collater.al Strano è bello, gli scatti NSFW di Fish Zhang | Collater.al

 

 

Strano è bello, gli scatti NSFW di Fish Zhang
Photography
Strano è bello, gli scatti NSFW di Fish Zhang
Strano è bello, gli scatti NSFW di Fish Zhang
1 · 22
2 · 22
3 · 22
4 · 22
5 · 22
6 · 22
7 · 22
8 · 22
9 · 22
10 · 22
11 · 22
12 · 22
13 · 22
14 · 22
15 · 22
16 · 22
17 · 22
18 · 22
19 · 22
20 · 22
21 · 22
22 · 22
Privè è il progetto fotografico del duo olandese Arturo Bamboo

Privè è il progetto fotografico del duo olandese Arturo Bamboo

Claudia Fuggetti · 1 anno fa · Photography

Arthur Groeneveld e Bamboo Van Kampen sono una coppia olandese, in arte e nella vita. La loro fotografia ruota intorno a temi diversi come l’intimità, i luoghi lontani e il concetto di femminile e maschile. Il progetto Privè è una fanzina che presenta foto monocromatiche, in grande formato. Il progetto si spinge oltre il loro ultimo libro, “Summer Diary“, mostrando visioni sensuali, vulnerabili e persino più intime che consentono allo spettatore di approfondire la propria relazione. Come la coppia dichiara:

“What sets this series of images apart is the fact we’re together and both function as photographer as well as subject – in this way every shot has a very personal view from either Arthur’s or Bamboo’s perspective. Also the fact that nude imagery, in general, does not bother about fashion, time and place stimulated us to create a timeless piece. The photos are untouched and show everything reality offers: imperfections, light, pleasure, tension, lack of focus and darkness”.

Alcune immagini sono più ermetiche rispetto ad altre, il formato delle immagini e il loro film aiuta a rendere il racconto più intimo ed autentico. Trovi le foto del progetto qui sotto nella nostra gallery, per tutto il resto puoi visitare il sito del duo artistico.

Privè è il progetto fotografico di Arturo Bamboo | Collater.al Privè è il progetto fotografico di Arturo Bamboo | Collater.al Privè è il progetto fotografico di Arturo Bamboo | Collater.al Privè è il progetto fotografico di Arturo Bamboo | Collater.al Privè è il progetto fotografico di Arturo Bamboo | Collater.al Privè è il progetto fotografico di Arturo Bamboo | Collater.al Privè è il progetto fotografico di Arturo Bamboo | Collater.al Privè è il progetto fotografico di Arturo Bamboo | Collater.al Privè è il progetto fotografico di Arturo Bamboo | Collater.al Privè è il progetto fotografico di Arturo Bamboo | Collater.al Privè è il progetto fotografico di Arturo Bamboo | Collater.al Privè è il progetto fotografico di Arturo Bamboo | Collater.al Privè è il progetto fotografico di Arturo Bamboo | Collater.al

Privè è il progetto fotografico del duo olandese Arturo Bamboo
Photography
Privè è il progetto fotografico del duo olandese Arturo Bamboo
Privè è il progetto fotografico del duo olandese Arturo Bamboo
1 · 13
2 · 13
3 · 13
4 · 13
5 · 13
6 · 13
7 · 13
8 · 13
9 · 13
10 · 13
11 · 13
12 · 13
13 · 13
Good Luck With The Future, lo sguardo di Dani Pujalte

Good Luck With The Future, lo sguardo di Dani Pujalte

Claudia Fuggetti · 1 anno fa · Photography

È possibile descrivere l’ansia nei confronti del futuro di un’intera generazione? Si può cambiare il proprio destino? Ci ha provato il fotografo di Barcellona Dani Pujalte, che con il suo progetto Good Luck With The Future cerca di rappresentare il percorso emotivo vissuto da molti.

Dani si è laureato in giurisprudenza nel 2008, ma invece di perseguire l’attività legale, ha deciso di dedicarsi anima e corpo alla fotografia. Il periodo in cui completò i suoi studi universitari avvenne in concomitanza con la crisi economica spagnola, che aveva lasciato la nazione in una situazione che venne chiamata “Grande depressione spagnola”. Proprio durante questo periodo, il fotografo ha iniziato a sperimentare il suo stile di stampo documentaristico, prevalentemente incentrato sulle questioni di tipo culturale e sociale, come lui stesso ci tiene a precisare:

“It’s about being awake to the things happening around you and then trying to catch things, forms, people or colors”.

Good Luck With The Future riguarda tutti noi, “what could be, and what will be, although we do not know yet”, alla ricerca di una risposta, di una speranza e di un cambiamento.

Cerca la tua risposta o semplicemente guarda quelle che ha cercato di dare Dani.

Good Luck With The Future, lo sguardo di Dani Pujalte | Collater.alGood Luck With The Future, lo sguardo di Dani Pujalte | Collater.al Good Luck With The Future, lo sguardo di Dani Pujalte | Collater.al Good Luck With The Future, lo sguardo di Dani Pujalte | Collater.al Good Luck With The Future, lo sguardo di Dani Pujalte | Collater.al Good Luck With The Future, lo sguardo di Dani Pujalte | Collater.al Good Luck With The Future, lo sguardo di Dani Pujalte | Collater.al Good Luck With The Future, lo sguardo di Dani Pujalte | Collater.al Good Luck With The Future, lo sguardo di Dani Pujalte | Collater.al Good Luck With The Future, lo sguardo di Dani Pujalte | Collater.al

Good Luck With The Future, lo sguardo di Dani Pujalte
Photography
Good Luck With The Future, lo sguardo di Dani Pujalte
Good Luck With The Future, lo sguardo di Dani Pujalte
1 · 11
2 · 11
3 · 11
4 · 11
5 · 11
6 · 11
7 · 11
8 · 11
9 · 11
10 · 11
11 · 11
Butterfly Wings, la serie di fotografie macro di Chris Perani

Butterfly Wings, la serie di fotografie macro di Chris Perani

Giulia Guido · 1 anno fa · Photography

Personalmente le fotografie che mi piacciono di più sono quelle che mostrano luoghi e posti lontani, paesaggi che non fanno parte della mia quotidianità, volti che rispecchiano culture ed etnie distanti, ma le macro fotografie di Chris Perani sono riuscite a farmi cambiare idea. Gli scatti della sua serie Butterfly Wings catturano microscopici dettagli di decine di farfalle diverse.

Grazie alla macro fotografia Chris riesce a mostrarci le migliaia di sfumature, di peli e di squame che si nascondono sulle ali, o meglio, che non riusciamo a vedere ad occhio nudo.

Lo straordinario risultato rispecchia alla perfezione un lavoro che prevede una lunga preparazione e che sfrutta al massimo le possibilità che offre la macchina fotografica.

Butterfly Wings è solo una delle fantastiche serie realizzate da Chris Perani, per vederle vai sul suo sito o sul suo profilo Instagram.

Butterfly Wings | Collater.al 9a Butterfly Wings | Collater.al 9a Butterfly Wings | Collater.al 9a Butterfly Wings | Collater.al Butterfly Wings | Collater.al Butterfly Wings | Collater.al Butterfly Wings | Collater.al Butterfly Wings | Collater.al

Butterfly Wings, la serie di fotografie macro di Chris Perani
Photography
Butterfly Wings, la serie di fotografie macro di Chris Perani
Butterfly Wings, la serie di fotografie macro di Chris Perani
1 · 12
2 · 12
3 · 12
4 · 12
5 · 12
6 · 12
7 · 12
8 · 12
9 · 12
10 · 12
11 · 12
12 · 12