BACKSTORY, una vita intera, dalla nascita alla morte, vista da dietro

Si intitola BACKSTORY, il cortometraggio realizzato dal regista Joschka Laukeninks, che, in maniera unica riesce a restituire le emozioni, gli alti e i bassi di una vita intera.

Per circa cinque minuti, seguiamo la vita di un uomo, dalla su nascita alla morte, in tutte le fasi più importanti, durante tutti quelli momenti ch ognuno di noi ha passato. Il primo ricordo, il primo giorno di scuola, i genitori che litigano, le cotte adolescenziali, lo sport, le feste, il lavoro e via dicendo, fino ad arrivare al divorzio, ai lutti, alla vecchiaia.

Nonostante il cortometraggio duri così poco, Joschka riesce a farci immedesimare nel protagonista grazie a un escamotage tecnico, a una scelta registica inusuale, ovvero quella di non mostrarci mai il suo volto. In ogni singola ripresa il personaggio principale è visto di spalle, come se il regista ci chiedesse a noi di prendere il suo posto.

Reguarda 888 Tours QUI.

Share