Belly Flop, l’unica cosa che conta è continuare a provarci

-
Giulia Guido
belly flop | Collater.al

Dopo 7 anni di lavori, realizzazione e produzione, lo scorso novembre il corto animato Belly Flop ha visto la luce e anche il successo.

Diretto da Jeremy Collins e Kelly Dillon, il video racconta la storia di Penny, una piccola bambina che ci fa simpatia dal primo secondo, che va in piscina, accompagnata dalla nonna. Penny rimane subito affascinata dalla bravura nel fare i tuffi di una ragazza bella, bionda, alta, magra e ammirata da tutti.

Alla nostra protagonista non importa il fatto che lei non li sappia fare, vuole provarci lo stesso. Sale sul primo trampolino, si tuffa e, spanciata. Ma, con perseveranza e giusto quel pizzico d ingenuità che ci vuole, sale sul secondo trampolino, si tuffa e, spanciata. Quanti di voi si sarebbero arresi? Ma Penny no, e allora sale sul terzo trampolino, quello più alto e… No, non posso spoilerarvi così il finale, perché è tutto da vedere!

Riguarda Sand Wanderer QUI.

Scritto da Giulia Guido
x
Ascolta su