Seguici sui nostri canali

Iscriviti alla newsletter di Collater.al
Rimani aggiornato con le ultime news
eng

“In Her Boots”, un corto animato racconta la demenza senile

Kathrin Steinbacher è una regista, illustratrice e animatrice australiana, fondatrice – insieme a Emily Downe – di Studio Desk, uno studio di animazione pluripremiato con base a Londra. Prima di fondare la sua agenzia e dopo aver concluso gli studi, Kathrin ha realizzato un corto animato per l’esame finale di animazione al Royal College Of Art di Londra. Il progetto di tesi si intitola “In Her Boots” e racconta una storia dolce, impegnativa e divertente.

In Her Boots” è un cortometraggio intimo e personale, un’opera di animazione unica che racconta un rapporto speciale, quello che esiste tra Hedi, un’anziana signora affetta da demenza senile, e un paio di vecchie e logore scarpe da trekking.
Queste scarpe sono importanti perché sono profondamente legate a un ricordo non ancora dimenticato e rappresentano un momento importante della vita della protagonista: la sua giovinezza. Anche se sporche, consumate e ormai inutilizzabili sono un oggetto prezioso e liberarsene significherebbe lasciar vincere la malattia. 

Kathrin riesce a raccontare questa storia alla perfezione perché in quei dettagli e sentimenti ritrova le stesse situazioni vissute da sua nonna. Il suo stile visivo ed estetico evoca le emozioni ruvide e confuse della protagonista e intanto penetra a fondo in un argomento poco affrontato nella cultura di massa.
“In Her Boots” cerca di analizzare i preconcetti che le persone hanno nei confronti della malattia e intanto spera di mostrare che, nonostante l’insorgere della sindrome, una persona può ancora sentirsi un membro attivo della società. 

“In Her Boots”, un corto animato racconta la demenza senile
Close