“My Creation” e il peso dell’insicurezza

Quando siamo insicuri abbiamo bisogno dell’approvazione degli altri. Ma se i commenti che riceviamo non rispondono alle nostre aspettative, come reagiamo?
È questa la domanda che sorge spontanea dopo aver visto My Creation, il nuovo cortometraggio scritto e interpretato da Matt Barats e Andrew Tisher.

Questa breve commedia vede come protagonista un giovane creativo alle prime armi che, dopo aver condiviso con un amico il frutto del suo lavoro, viene annientato dai taglienti giudizi di una sconosciuta.
L’euforia e la soddisfazione dei primi momenti vengono così rimpiazzati da una nube di frustrazione e insicurezza, mettendo in discussione ogni sua certezza e facendolo dubitare delle sue capacità.

Con ironia questo cortometraggio vuole farci capire che il giudizio degli altri non stabilisce le nostre competenze ed è importante nella misura in cui non limita la nostra libertà.

Autore: Federica Cimorelli

“My Creation” e il peso dell’insicurezza
Close