Il video-racconto della quinta edizione dell’Altrove Festival

avatar
31 Ottobre 2018

Se vi siete persi la quinta edizione dell’Altrove Festival, dal titolo Post-Graffiti Stress Disorder, potete recuperare con questo breve documentario.

Si è svolto gli scorsi 8 e 9 agosto, a Catanzaro, la quinta edizione dell’Altrove Festival, il progetto che, dal 2014, ha come obiettivo quello di riportare il concetto di bellezza in luoghi abbandonati al degrado estetico e sociale. Da cinque anni promuovono l’arte come mezzo di ricostruzione e come punto da cui ripartire per costruire un futuro diverso, migliore.

Il fitto programma di Altrove prevedeva una mostra collettiva ospitata dal museo MARCA (Museo nazionale d’arte moderna e contemporanea) e la realizzazione di una nuova opera d’arte contemporanea.

Per quest’edizione, dal titolo Post-Graffiti Stress Disorder, le opere sono state realizzate in una residenza, dove gli artisti hanno avuto la possibilità di vivere a 360° il paesaggio urbano circostante. Questa esperienza condivisa ha ricreato alla perfezione la tipica attitudine dell’arte dei graffiti.

Aspettando la prossima edizione, che si terrà il 7 e l’8 agosto 2019 e per la quale si cercherà di rafforzare l’autorevolezza già raggiunta grazie al lavoro di graphic designer, specialisti nella comunicazione e nei social media, potete rivedere l’esperienza degli artisti di quest’anno che è stata filmata da Nicola Barbuto, che ha realizzato il documentario che mostra alla perfezione il clima di Altrove Festival.

Altrove Festival | Collater.al Altrove Festival | Collater.al Altrove Festival | Collater.al Altrove Festival | Collater.al Altrove Festival | Collater.al Altrove Festival | Collater.al Altrove Festival | Collater.al Altrove Festival | Collater.al

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share