Music Vinilica vol. 102 – LA NIÑA
Artvinilica

Vinilica vol. 102 – LA NIÑA

-
Cristiano Di Capua

La musica made in Naples è un treno che va velocissimo e che non puoi fermare e LA NIÑA lo dimostra.

Soprattutto negli ultimi 5 anni l’intera industria discografica ci ha fatto capire che la musica partenopea continua a macinare consensi su consensi, facendosi strada tra tutti i generi mainstream.

Ed è proprio tra questi macro-generi che nasce la musica de LA NIÑA, napoletana D.O.C., che con semplicità e delicatezza riesce a sfruttare sonorità di carattere internazionale e a farle sue, in un linguaggio sempre tradizionale, ma che non smette mai di rinnovarsi.

Al secolo Carola Moccia, LA NIÑA è uno dei nuovi volti femminili più freschi di Napoli. Violenta e penetrante, dopo il suo primo EP “EDEN” e il suo ultimissimo singolo “TU” che la vede accompagnata dall’icona della musica neomelodica Franco Ricciardi, continua a far parlare di sé, questa volta grazie ad una serie di live show per tutto lo stivale.

Domenica 12 settembre, LA NIÑA porterà il suo pop iperfuturistico a Giarre (CT), al Festival Ricci Weekender, in una location romantica posta tra l’Etna e il mare, simbolo per eccellenza dell’antichissima cultura sicula.

Che dire, tra la location e la musica de LA NIÑA, siamo sicuri che farà molto ma molto caldo. In vista del live abbiamo deciso di chiederle di realizzare una playlist in esclusiva per noi, per conoscere ancora meglio le sue influenze. Alzate il volume!

LA NIÑA
Artvinilica
Scritto da Cristiano Di Capua
x
Ascolta su