Photography La ricerca del “futuro storico” negli scatti di Vittoria Mazzonis
Photographyphotography

La ricerca del “futuro storico” negli scatti di Vittoria Mazzonis

-
Tommaso Berra
Vittoria Mazzonis | Collater.al

Quanti strumenti abbiamo per conoscere il nostro passato? Possiamo leggere libri, rovistare tra vecchi documenti, una tradizione orale da passare di generazione in generazione o in alcuni casi fermare il tempo e ciò che c’è davanti a noi, per analizzarlo come fossimo in laboratorio. Lo si può fare attraverso la fotografia, esattamente come nel caso di Vittoria Mazzonis, artista specializzata nelle arti visive che da poco ha presentato il suo progetto “Futuro Storico“.
La serie fotografica ha l’obiettivo di conoscere la propria famiglia, legata al mondo del tessile piemontese. Gli scatti di alcuni edifici abbandonati diventano uno strumento per raccontare e conoscere una storia personale, che diventa quella di un’intera comunità, investita dal trascorrere del tempo.

Oggetti e rottami sono abbandonate in angoli di edifici spogli. Nel vuoto è possibile sentire il rumore delle macchine un tempo fondamentali alla produzione tessile. Immagini di un’epoca di boom Industriale che ha definito l’identità di famiglie e paesi interi, soprattutto nella provincia italiana.
È possibile sostenere la pubblicazione di un volume dedicato al lavoro della fotografa Vittoria Mazzonis attraverso la raccolta fondi lanciata da SelfSelf, clicca qui per scoprire come aiutare a realizzare questo progetto fotografico

Vittoria Mazzonis | Collater.al
Vittoria Mazzonis | Collater.al
Vittoria Mazzonis | Collater.al
Vittoria Mazzonis | Collater.al
Vittoria Mazzonis | Collater.al
Vittoria Mazzonis | Collater.al
Vittoria Mazzonis | Collater.al
Vittoria Mazzonis | Collater.al
Photographyphotography
Scritto da Tommaso Berra
x
Ascolta su