L’architettura minimalista di Alberto Campo Baeza

avatar
8 Novembre 2019

L’architetto spagnolo Alberto Campo Baeza ha realizzato un edificio moderno nel cuore di Zamora ponendo l’architettura minimalista al centro del suo progetto.

Lo studio di architettura spagnolo diretto da Alberto Campo Baeza, come ne abbiamo già parlato qui, e con sede a Madrid ha progettato per il governo Junta de Castilla y León, nella città spagnola di Zamora, un blocco uffici innovativi della grandezza di 12.000 metri quadrati.

In una città storica nota per le sue chiese in stile romanico e le alte mura della città, i moderni “Uffici Zamora” si discostano nettamente dall’architettura medievale che li circonda.

La particolarità di questo grande complesso è la sua struttura la cui peculiarità sono le pareti esterne costituite interamente di vetro.

L’edificio è sviluppato su due piani in cui sia mura che i pavimenti sono realizzati in pietra. La stessa con cui è stata costruita la cattedrale più importante della città: la cattedrale di Cristo Salvatore. Questa è il principale luogo di culto del comune di Zamora nonché sede vescovile dell’omonima diocesi costruita in stile romantico.
La struttura affaccia su due cortili di forma irregolare offrendo una visuale a 360° sul panorama esterno. Questo è maggiormente visibile dalle scrivanie e dalle sale riunioni.

La sua composizione architettonica fa sì che interno ed esterno si fondano insieme diventando un tutt’uno. 

È “come se gli uffici fossero fatti interamente di aria”, affermano il team di architetti che hanno contribuito alla realizzazione del progetto.

Lo studio Campo Baeza inoltre ha progettato un colossale muro perimetrale in pietra arenaria per proteggere il sito, abbinato esattamente al colore dell’esterno della vicina cattedrale romanica. 

Dato il suo design sobrio nel contesto della sua posizione storica, gli “Uffici Zamora” sono un interessante esempio di architettura minimalista che si concentra sulla multifunzionalità e sulla multigestione dello spazio rendendolo più ampio e adatto ad assumere più funzioni.

Questo stile architettonico innovativo permette la ricerca di equilibrio sopratutto grazie ai pochi arredamenti inseriti all’interno del contesto. Ciò permette la creazione di uno spazio moderno e originale.

Testo di Anna Cardaci

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share