Hellvetica, il carattere che spaventa i grafici

avatar
31 Ottobre 2019

Zack Roif e Matthew Woodward hanno pensato di fare uno scherzo ai loro colleghi di tutto il mondo realizzando il font Hellvetica.

L’approssimazione non è contemplata nel mondo di grafici, tutto deve essere perfetto e calcolato al millimetro. Per questo motivo i due direttori creativi Zack Roif e Matthew Woodward hanno pensato bene di fare uno scherzo ai grafici di tutto il mondo giocando con il famosissimo font Helvetica e trasformandolo in Hellvetica, un carattere con seri problemi legati alla crenatura. 

Per chi non fosse del settore, con crenatura (in inglese kearing) si intende la riduzione dello spazio tra una lettera e l’altra in modo tale da diminuire al minimo gli spazi bianchi.  

Iniziando a scrivere con Hellvetica noterete subito che lo spazio tra le lettere sembra puramente casuale e se questa imprecisione grafica fa impazzire voi, figuratevi gli addetti al lavoro. 

Inoltre, la scelta di modificare proprio l’iconico carattere Helvetica non è casuale, infatti il font inventato nel 1960 da Eduard Hoffmann e Max Miedinger è famoso per la sua precisione e la sua pulizia. 

Se volete provare anche voi a scrivere con Hellvetica potete scaricarlo sul sito ufficiale, se no guardate degli esempi nella nostra gallery. 

hellvetica | Collater.al
hellvetica | Collater.al
hellvetica | Collater.al
hellvetica | Collater.al
hellvetica | Collater.al
hellvetica | Collater.al

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share