Art Le nostalgiche e psichedeliche illustrazioni di Rakhmat Jaka
Artillustration

Le nostalgiche e psichedeliche illustrazioni di Rakhmat Jaka

-
Giulia Guido
Rakhmat Jaka

Colori vibranti, outline bold, elementi della cultura occidentale e orientale che si incontrano e danno vita a scenari caotici. Queste sono le fondamenta su cui si basa l’intera produzione artistica di Rakhmat Jaka

Originario di Jakarta, in Indonesia, Rakhmat Jaka è un grafico e illustratore che ricerca la sua ispirazione in ogni sfaccettatura della cultura del suo paese, dalle locandine dei film alla pubblicità, mixandole con immaginari legati alla cultura occidentale, come l’estetica di MTV che ha caratterizzato tutti gli anni ’90 e non solo. 

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Rakhmat Jaka Perkasa (@rakhmatjaka)

Sembra che all’interno delle illustrazioni di Rakhmat ci sia posto per qualsiasi cosa, senza limiti, senza pregiudizi, l’importante è che ci sia un’atmosfera vintage, di qualcosa che è stato e non c’è più. Vecchi monitor con tubo catodico, il primo Super Mario Bros, enormi fotocopiatrici e decine di cavi per collegare mouse, controller, telefoni. 

Leggi anche: Le illustrazioni psichedeliche di Kate Dehler

Partendo dalla sua storia e da un’anima visuale tipica del suo paese, Rakhmat riesci in ogni immagine a raccontare l’infanzia e l’adolescenza di migliaia di ragazzi della sua età. Questa capacità di raccontare un’epoca e una generazione lo ha portato a lavorare per magazine, ma anche per brand e festival musicali. 

Segui Rakhmat Jaka su Instagram per scoprire altri suoi lavori. 

Rakhmat Jaka
Rakhmat Jaka
Rakhmat Jaka
Rakhmat Jaka
Artillustration
Scritto da Giulia Guido
x
Ascolta su